Топ-100
Indietro

ⓘ Classe 1939. La classe 1939 o classe Elbing era una classe di torpediniere della Kriegsmarine tedesca, attiva durante la seconda guerra mondiale; le navi di que ..




Classe 1939
                                     

ⓘ Classe 1939

La classe 1939 o classe Elbing era una classe di torpediniere della Kriegsmarine tedesca, attiva durante la seconda guerra mondiale; le navi di questa categoria erano essenzialmente dei piccoli cacciatorpediniere, molto più economiche di questi ultimi, con meno artiglierie ma con altrettanti siluri e mine.

                                     

1. Caratteristiche

La costruzione di queste navi ebbe luogo nel cantiere Schichau in Elbing oggi Elbląg, da cui il nome in codice alleato per la classe. I primi esemplari vennero commissionati alla fine del 1940, mentre lultimo entrò in servizio alla fine del 1944. Il dislocamento di queste navi le faceva assomigliare a dei piccoli cacciatorpediniere, ma in condizioni operative dimostrarono di avere una velocità più bassa 28 nodi rispetto a questi, ma con una autonomia lievemente maggiore. Lo scarso rendimento della precedente classe di torpediniere la classe 1935 spinse i progettisti tedeschi a concepire una nave più polivalente; le torpediniere classe Elbing vennero impiegate sia in compiti classici per navi di questo tipo la posa di mine e lattacco ad altre navi tramite siluri, sia in operazioni proprie dei cacciatorpediniere, come la scorta ai convogli e la protezione contraerea.

Le navi di questa classe prestarono servizio lungo le coste della Francia occidentale dal tardo 1942 fino allagosto del 1944, e nel Mar Baltico dal marzo 1944 fino alla fine della guerra. La loro azione più famosa fu la battaglia delle Sept-Îles avvenuta la notte del 22 ottobre 1943, a 11 km dalla costa della Bretagna, quando 5 di esse appartenenti alla 4. Torpedoboot Flottillen, che stavano scortando il violatore di blocco Münsterland con un carico di gomma e metalli pregiati, si avvicinarono allincrociatore britannico HMS Charybdis, leader di una forza navale composta da 2 cacciatorpediniere di squadra, HMS Grenville e Rocket e 4 classe Hunt, Limbourne, Wensleydale, Talybont e Stevenstone ; questa forza era impegnata nellOperazione Tunnel che consisteva nella ricerca della nave tedesca; nonostante linferiorità, le unità tedesche riuscirono ad avvicinarsi alle navi britanniche, lanciando 24 siluri da distanza ravvicinata. Colpito da due siluri della T-23, il Charybdis affondò rapidamente, mentre il cacciatorpediniere Limbourne ebbe la prua asportata da un terzo siluro proveniente dalla T-27 e dovette essere affondato poco dopo; le unità tedesche riuscirono ad allontanarsi senza essere colpite.

La torpediniera T28 partecipò allunica operazione navale messa in atto con successo dalla Kriegsmarine per contrastare lo sbarco in Normandia il 6 giugno 1944: uscita dal porto di Le Havre insieme alle torpediniere Möwe e Jaguar della classe Möwe, la T28 contribuì al siluramento e allaffondamento del cacciatorpediniere norvegese Svenner davanti Sword Beach.

Solo 4 unità di questa classe sopravvissero fino alla fine della guerra, venendo poi spartite tra gli Alleati come bottino di guerra.