Топ-100
Indietro

ⓘ Riforma di misure e pesi nel Ducato di Savoia. La riforma di misure e pesi fu realizzata al fine di ottenere luniforità delle unità di misura e di peso nei terr ..




Riforma di misure e pesi nel Ducato di Savoia
                                     

ⓘ Riforma di misure e pesi nel Ducato di Savoia

La riforma di misure e pesi fu realizzata al fine di ottenere luniforità delle unità di misura e di peso nei territori "di qua da Monti" nel Ducato di Savoia.

La riforma interessò 610 comuni con labolizione di numerose unità di misura locali: complessivamente in precedenza erano in uso 56 misure di lunghezza, 56 misure superficiali, 100 misure di volume per grani, 83 misure per liquidi e 19 unità di peso.

Si riporta la conversione in unità metriche utilizzando le tavole redatte in epoca napoleonica.

                                     

1. Unità di misura adottate

Misure di lunghezza

Tutti i comuni di qua da Monti:

Il raso era suddiviso in mezzi, terzi, quarti, sesti, ottavi e sedicesimi.

Pesi

Tutti i comuni di qua da Monti:

Loncia si divideva anche in mezzi, quarti e ottavi.

Lemina era pari a un contenitore di diametro once 8, punti 2, atomi 11 e di altezza once 5, punti 5, atomi 11.