Топ-100
Indietro

ⓘ Circostanziale. Un circostanziale, in linguistica, è un elemento accessorio che viene incluso in una frase per aggiungere alcune informazioni, anche se la sua p ..




                                     

ⓘ Circostanziale

Un circostanziale, in linguistica, è un elemento accessorio che viene incluso in una frase per aggiungere alcune informazioni, anche se la sua presenza non è richiesta dal verbo.

Per esempio, nella frase" Paolo ha rotto una tazza con un martello in cantina ” i complementi di mezzo e di luogo non sono indispensabili ma vengono comunque inclusi per comunicare altre informazioni aggiuntive.

In termini tecnici, un circostanziale o circostant come lo definisce originariamente Tesnière non fa parte dello schema valenziale della predicazione perché non essenziale per la realizzazione e la comprensione di essa.

I circostanziali sono detti anche aggiunti, o" extra-nucleari” perché, secondo il modello teorico di Tesnière, non fanno parte della frase nucleare.

                                     

1. Descrizione

I circostanziali sono considerati dei costituenti frasali opzionali, al contrario delle valenze che sono costituenti frasali obbligatori. I circostanziali infatti forniscono informazioni non primarie ma di contorno rispetto al nucleo predicativo. Aspetti semantici e sintattici del verbo.

Non sono inclusi, in linguistica, tra le funzioni sintattiche fondamentali perché non sono direttamente implicati dal significato del verbo non sono valenze del verbo. Ciò non significa che i circostanziali siano meno importanti a livello semantico: essi aggiungono informazioni che spesso sono salienti dal punto di vista del valore comunicativo della frase. Berruto 2011, 148

                                     

2. Differenze tra circostanziali e valenze

"Gli argomenti sono le entità che soddisfano la relazione a n posti espressa da un verbo, 27; Berruto 2011, 148.150)

                                     
  • La diatesi circostanziale detta anche diatesi passiva circostanziale è un tipo di diatesi che eleva un argomento obliquo di un verbo al ruolo di soggetto
  • sono detti circostanziali Così, ad esempio, nella frase Mentre facevamo la sauna, mi guardò in modo strano la prima parte è un circostanziale in quanto
  • mangiare sempre carne, visto che la tua ragazza è vegetariana forma circostanziale Martino Beltrani, Gli strumenti della persuasione: la saggezza retorica
  • esempio, un complemento di tempo o di luogo è detto circostanziale e l aggiunta di circostanziali al verbo realizza l espansione della frase. La valenza
  • La proposizione comparativa è la subordinata circostanziale che svolge la funzione del complemento di paragone in relazione alla sua reggente. In Latino
  • quando è in grado di apportare qualcosa di nuovo e di diverso. Valore circostanziale legato all utilità che deriva da una situazione o da un contesto specifico
  • richiedere queste maggioranze è cercare di impedire a una maggioranza circostanziale di approvare una legge che potrebbe essere respinta dalla maggioranza
  • la bellezza convulsiva sarà erotico - velata, esplosivo - fissa, magico - circostanziale o non sarà Discussioni sull incontro capitale della vita, aperte sulle
  • qualora ne venisse rilevata la presenza, questa potrebbe essere una prova circostanziale della presenza di vita primitiva sul pianeta. La missione TPF sarebbe
  • allerta in periodi del giorno differenti. Esistono fattori estrinseci o circostanziali Jet lag, quando si viaggia attraverso il fuso orario. Necessità di
  • in corso in cui tutte le prove a carico dell imputato sono solamente circostanziali Baker - uomo di saldi principi - decide di dimostrare la bontà delle