Топ-100
Indietro

ⓘ Giuseppe Garritano. Studente della Normale di Pisa dallautunno del 1941, la conoscenza di compagni di studio e insegnanti quali Cantimori, Luporini e Calogero f ..




                                     

ⓘ Giuseppe Garritano

Studente della Normale di Pisa dallautunno del 1941, la conoscenza di compagni di studio e insegnanti quali Cantimori, Luporini e Calogero fanno maturare nel giovane allievo un convincimento politico antifascista.

Nellestate dello stesso anno, un lutto familiare lo costringe a partire per la Calabria. Linvasione degli anglo-americani, sbarcati il 10 luglio 1943 in Sicilia sbarco in Sicilia e poco dopo, il 3 settembre, avanzati nella stessa Calabria operazione Baytown, gli impediscono di tornare a Pisa. In quel periodo di forzata stasi, la lettura di testi marxisti nella biblioteca di un avvocato comunista e losservazione della perdurante miseria degli operai e contadini meridionali, condizione tanto diversa da quella propagandata dal regime, lo convincono nellautunno del 1943 ad iscriversi al Partito Comunista.

Giunto a Roma nellestate del 1944, quando larrivo delle truppe alleate aveva costretto i tedeschi a ritirarsi, insieme ad altri studenti ed operai si arruola nella Resistenza. Nellanno scolastico 1945-46 torna infine alla Normale.

Giornalista, direttore degli Editori Riuniti, è autore, insieme con Roberto Battaglia, di una Breve storia della Resistenza italiana, pubblicato nel 1955 da Einaudi nella collezione Piccola biblioteca scientifico-letteraria e successivamente ristampata più volte, edita anche con il titolo La Resistenza italiana. Lineamenti di storia.

Numerose sono le sue traduzioni le curatele di alcuni classici del pensiero e delleconomia marxista, quali Marx, Engels, Lenin, Dobb, insieme con testi della letteratura russa: Turgenev, Tolstoj, Čechov, Erenburg, e di critica letteraria.

                                     

1.1. Opere Traduzioni e curatele

  • Samuel Bernstein, Storia del socialismo in Francia. Dallilluminismo alla Comune, trad. di E. Fubini e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1963.
  • Ilia Ehrenburg, Uomini e anni, trad. G. Crino e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1960.
  • Ivan Turgenev, Opere, a cura di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1988-89.
  • Constancia de la Mora, Una donna di Madrid, trad. di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1956.
  • Evgenij Viktorovič Tarle, Napoleone, trad. di G. Benco e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1964.
  • Vladimir Lenin, Lettera al Congresso e ultimi scritti, a cura di G. Garritano, trad. di R. Platone e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1974.
  • Vasilij Aksenov, Il biglietto stellato, trad. di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1962
  • Karl Marx, Friedrich Engels, Sul Risorgimento italiano, trad. di E. Fubini e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1959.
  • Constancia de la Mora, Gloriosa Spagna. Autobiografia di una donna spagnuola, trad. di G. Garritano, Roma, Rinascita, 1951.
  • Maurice Dobb, Storia delleconomia sovietica, trad. di V. Bacci e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1957.
  • Friedrich Engels, Nizza, Savoia e Reno, trad. di G. Garritano, Roma, Rinascita, 1955.
  • Aleksandr Grin, Vele scarlatte, trad. di F. Frassati e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1961.
  • Vladimir Lenin, Rivoluzione in Occidente e infantilismo di sinistra, trad. e note di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1969.
  • Anton Čehov, Lisola di Sachalin. Dagli appunti di viaggio, trad. di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1985.
  • Lev Tolstoj, Lettere agli zar: 1862-1905, trad. di G. Garritano, Roma-Bari, Laterza, 1995.
  • Michail Zoščenko, Le api e gli uomini, a cura di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1980.
  • Vladimir Lenin, Quaderni sullimperialismo, a cura di G. Garritano, trad. di R. Platone e G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1971.
  • Michail Bachtin, Dostoevskij. Poetica e stilistica, trad. di G. Garritano, Torino, Einaudi, 1968.
  • Pierre Vilar, Le parole della storia. Introduzione al vocabolario dellanalisi storica, trad. di G. Garritano, Roma, Editori Riuniti, 1985.