Топ-100
Indietro

ⓘ Leo Deutsch. Lev Grigorevič Dejč, in russo: Лев Григо́рьевич Дейч?, più conosciuto con il nome germanizzato di Leo Deutsch, è stato un rivoluzionario russo. ..




Leo Deutsch
                                     

ⓘ Leo Deutsch

Lev Grigorevič Dejč, in russo: Лев Григо́рьевич Дейч?, più conosciuto con il nome germanizzato di Leo Deutsch, è stato un rivoluzionario russo.

                                     

1. Biografia

Lev Grigorevič Dejč nacque a Tulčyn, in Podolia, il 25 settembre 1855, figlio di un commerciante ebreo.

Si convertì presto alla causa rivoluzionaria e fu un militante attivo nella parte meridionale dellImpero zarista, lodierna Ucraina. Nel 1875 fu arrestato, ma riuscì a fuggire dal fermo di polizia ed entrò in clandestinità. Negli anni successivi cercò di organizzare una rivolta contadina.

Leo Deutsch entrò nel movimento rivoluzionario Zemlja i Volja Terra e Libertà, poi, quando questo movimento si scisse, scelse di militare nel gruppo Černyj peredel Spartizione delle terre nere. In questo ambito sostenne una campagna di propaganda socialista fra gli operai e i contadini.

Nel 1880 Leo Deutsch e altri dirigenti provenienti dalla Spartizione delle terre nere, in particolare Georgij Plechanov, Vera Zasulič e Pavel Akselrod, andarono in esilio e fondarono il movimento Emancipazione del lavoro Освобождение труда, traslitterato Osvoboždenie truda, convertendosi al marxismo e tenendo il congresso fondativo a Ginevra nel 1883.

Leo Deutsch fu arrestato in Germania nel 1884 ed estradato in Russia, dove fu giudicato per unazione terroristica che aveva commesso nel 1876. Riconosciuto colpevole, fu condannato a tredici anni di lavori forzati in Siberia. Deutsch, tuttavia, riuscì ad evadere nel 1901 e ad andare in esilio a Ginevra, poi visse in Francia. In questo periodo divenne un attivista del Partito Operaio Socialdemocratico Russo e al Secondo Congresso del Partito si schierò con lala menscevica: in particolare condivideva le idee di Trockij, di cui pubblicò alcuni testi quando era a New York allindirizzo dei "compagni" americani.

Durante la Rivoluzione del 1905 Deutsch tornò in Russia, ma fu arrestato e incarcerato. Tuttavia, mentre veniva tradotto al confino in Siberia, il gruppo dei condannati, fra cui cerano anche Trockij e Parvus, riuscì a far ubriacare i gendarmi e a fuggire avventurosamente. Deutsch riuscì a raggiungere Londra, dove visse per alcuni anni.

Dallottobre 1915 al settembre 1916 Deutsch pubblicò una rivista mensile a New York intitolata Svobodnoe Slovo "Mondo libero".

Nel 1917 Leo Deutsch rientrò in Russia e raggiunse Pietrogrado per partecipare alla Rivoluzione dOttobre. In quella città entrò nella redazione della rivista Edinstvo "Unità", diretta da Plechanov.

Scriverà in seguito le proprie memorie e inoltre raccolse in un volume alcuni documenti relativi al gruppo Emancipazione del lavoro. Leo Deutsch morì a Mosca il 5 agosto 1941.