Топ-100
Indietro

ⓘ Football Club de Metz 2017-2018. Il Metz, dopo aver concluso al 14º posto la stagione precedente, gioca il suo 60º campionato di Ligue 1. Come allenatore viene ..




                                     

ⓘ Football Club de Metz 2017-2018

Il Metz, dopo aver concluso al 14º posto la stagione precedente, gioca il suo 60º campionato di Ligue 1.

Come allenatore viene confermato Philippe Hinschberger. La squadra subisce la perdita dei due bomber della stagione precedente, Mevlut Erding e Cheick Diabaté, entrambi tornati alle rispettive squadre dopo un anno di prestito. Inoltre, partono anche Simon Falette, ceduto allEintracht Francoforte per 5 milioni, e la giovane promessa Ismaïla Sarr, ceduta al Rennes per la cifra record di 17 milioni più 13 di bonus. Di contro, la squadra acquista lattaccante Nolan Roux, il centrocampista svincolato Gerónimo Poblete, Emmanuel Rivière e Mathieu Dossevi.

Linizio di stagione per il Metz è fortemente negativo, con la squadra che perde 8 delle prime 9 partite ed ottiene il record di sconfitte consecutive in casa nella storia della Ligue 1 8. Il 22 ottobre 2017, a seguito della sconfitta con il Digione, Hinschberger viene esonerato dal Metz. Al suo posto viene nominato ad interim José Pinot, allenatore della formazione riserve e responsabile del centro di formazione del Metz. Una settimana più tardi il Metz annuncia che il nuovo allenatore sarà Frédéric Hantz, in passato tecnico di Montpellier e Bastia.

Il girone di andata si conclude per il Metz con 11 punti e lultimo posto in classifica. Durante il mercato di gennaio, per rinforzare la rosa, il Metz acquista in prestito dal Gent il centrocampista Danijel Milićević, riprende in prestito per sei mesi dallo Sparta Praga il centrocampista Georges Mandjeck e dal Girona prende in prestito il centrocampista Farid Boulaya, mentre rescinde il contratto con il difensore tedesco Philipp Wollscheid, e conclude il prestito di Brian Fernández, restituito al Racing Club de Avellaneda. Entrambi erano arrivati a Metz solo sei mesi prima. Il 31 gennaio 2018, nellultimo giorno di mercato, il Metz cede il lussemburghese Chris Philipps a titolo definitivo ai polacchi del Legia Varsavia. Il 27 febbraio successivo il Metz comunica di aver ceduto il centrocampista Cafú sempre al Legia Varsavia, in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto.

Tra la fine di dicembre e linizio di gennaio il Metz vive un periodo positivo, ottenendo 14 punti in 7 partite. Nel prosieguo della stagione però i granata non riescono a risollevarsi in classifica, perdendo importanti scontri diretti e finendo il campionato allultimo posto con 26 punti, retrocedendo quindi in Ligue 2.

                                     

1. Statistiche

Andamento in campionato

Fonte: Classements, LFP. Legenda: Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.