Топ-100
Indietro

ⓘ Auberge, Cavalieri Ospitalieri. L auberge era un edificio in cui alloggiavano i Cavalieri Ospitalieri appartenenti ad una stessa langue, cioè alla stessa zona d ..




                                     

ⓘ Auberge (Cavalieri Ospitalieri)

L auberge era un edificio in cui alloggiavano i Cavalieri Ospitalieri appartenenti ad una stessa langue, cioè alla stessa zona di provenienza etno-linguistica.

Quando nel XIV secolo venne istituito il sistema delle langue vi erano sette suddivisioni:

  • le lingue delle isole britanniche erano racchiuse nella langue dInghilterra;
  • le lingue ibero-romanze erano racchiuse nella langue dAragona;
  • le lingue italo-dalmate erano racchiuse nella langue dItalia;
  • le lingue dellEuropa germanica erano racchiuse nella langue dei Germani e comprendeva il Sacro Romano Impero, comprese le sue parti di lingua slava, la Scandinavia, lUngheria e la Polonia.
  • le lingue galloromanze erano suddivise nelle langue di Alvernia, Francia e Provenza;

Nel 1462 la langue di Castiglia, León e Portogallo fu divisa da quella di Aragona diventando così lottava langue.

A metà del XVI secolo la langue dInghilterra venne sciolta in seguito alla Riforma inglese e per questa ragione, mentre a Vittoriosa si trovava un Auberge dAngleterre, La Valletta erano presenti 7 auberge, di cui solo quattro sono sopravvissuti alla seconda guerra mondiale: lAuberge de Castille in stile rinascimentale e barocco oggi residenza dellufficio del primo ministro di Malta, lAuberge dAuvergne oggi sede della Corte Suprema di Malta, lAuberge dItalie, che fu sede della Congregazione delle Galee e lAuberge de Provence che oggi ospita il Museo nazionale darcheologia.

La langue dInghilterra venne reintegrata nel 1784 dal gran maestro Emmanuel de Rohan-Polduc come langue anglo-bavarese, che comprendeva anche i cavalieri bavaresi e polacchi, ed era ospitata nellAuberge de Bavière di La Valletta, inizialmente costruito come palazzo privato.

Le langue vennero sciolte quando lOrdine fu espulso da Malta a seguito delloccupazione francese del 1798 e nel XIX secolo il sistema delle langue venne definitivamente sostituito dai gran priorati e dalle associazioni nazionali.

La concattedrale di San Giovanni La Valletta, costruita come chiesa conventuale dellOrdine, contiene 8 cappelle, una per ciascuna delle lingue parlate nellOrdine.