Топ-100
Indietro

ⓘ Magnate. Il magnate è una persona con autorità e potenza, in genere un industriale o un finanziere di importanza conclamata; è sinonimo del termine inglese tyco ..




Magnate
                                     

ⓘ Magnate

Il magnate è una persona con autorità e potenza, in genere un industriale o un finanziere di importanza conclamata; è sinonimo del termine inglese tycoon.

                                     

1. Usi storici del termine

I Magnati di Firenze

Le famiglie magnatizie, i Grandi di Firenze, fra città e contado, secondo le liste del 1295, divisi per sestieri.

Sesto dOltrarno

  • Bardi
  • Obriachi
  • Frescobaldi
  • Gangalandi o Conti da Gangalandi
  • Mozzi
  • Nerli
  • Rossi
  • Mannelli

Sesto di San Pietro Scheraggio

  • Amidei
  • Sacchetti
  • Gherardini
  • Fifanti e Bogolenfi
  • Cavalcanti
  • Da Lucardo
  • Malespini
  • Compiubbesi
  • Bagnesi
  • Uberti
  • Guidalotti
  • Foraboschi
  • Detisi
  • Sichelmi
  • Infangati
  • Galli

Sesto di San Brancazio

  • Vecchietti
  • Tornaquinci
  • Mazinghi
  • Mascheroni
  • Pigli
  • Sizi
  • Cipriani
  • Lamberti
  • Migliorelli

Sesto di Borgo

  • Spini
  • Giandonati
  • Corbizzi
  • Scali
  • Soldanieri
  • Guidi
  • Gianfigliazzi
  • Gualterotti
  • Bostichi
  • Bondelmonti

Sesto di Porta del Duomo

  • Brunelleschi
  • Caponsacchi
  • Da Castiglionchio
  • De Sommarensibus
  • Arrigucci
  • Strinati
  • Della Tosa
  • Agolanti
  • Alieri

Sesto di San Piero

  • Donati
  • Abati
  • Tedaldini
  • Pazzi
  • Adimari
  • Orchi
  • Bisdomini

Del Sesto di Por San Pietro in Contado

  • Buschia dello Stiria e suo figliuoli
  • Figliuoli di Messer Braccio da Frondole
  • I Pazzi di Valdarno Guelfi e Ghibellini
                                     

1.1. Usi storici del termine I Magnati di Firenze

Le famiglie magnatizie, i Grandi di Firenze, fra città e contado, secondo le liste del 1295, divisi per sestieri.

                                     

1.2. Usi storici del termine Sesto dOltrarno

  • Bardi
  • Obriachi
  • Frescobaldi
  • Gangalandi o Conti da Gangalandi
  • Mozzi
  • Nerli
  • Rossi
  • Mannelli
                                     

1.3. Usi storici del termine Sesto di San Pietro Scheraggio

  • Amidei
  • Sacchetti
  • Gherardini
  • Fifanti e Bogolenfi
  • Cavalcanti
  • Da Lucardo
  • Malespini
  • Compiubbesi
  • Bagnesi
  • Uberti
  • Guidalotti
  • Foraboschi
  • Detisi
  • Sichelmi
  • Infangati
  • Galli
                                     

1.4. Usi storici del termine Sesto di San Brancazio

  • Vecchietti
  • Tornaquinci
  • Mazinghi
  • Mascheroni
  • Pigli
  • Sizi
  • Cipriani
  • Lamberti
  • Migliorelli
                                     

1.5. Usi storici del termine Sesto di Borgo

  • Spini
  • Giandonati
  • Corbizzi
  • Scali
  • Soldanieri
  • Guidi
  • Gianfigliazzi
  • Gualterotti
  • Bostichi
  • Bondelmonti
                                     

1.6. Usi storici del termine Sesto di Porta del Duomo

  • Brunelleschi
  • Caponsacchi
  • Da Castiglionchio
  • De Sommarensibus
  • Arrigucci
  • Strinati
  • Della Tosa
  • Agolanti
  • Alieri
                                     

1.7. Usi storici del termine Sesto di San Piero

  • Donati
  • Abati
  • Tedaldini
  • Pazzi
  • Adimari
  • Orchi
  • Bisdomini
                                     

1.8. Usi storici del termine Grandi del Contado dOltrarno

  • Di quelli di Petrio f. Petroio di Valdipesa
  • Della Casa di Messer Poltrone da Carpello
  • Figliuoli di Serraglio da Marcialla e di lor Casa
  • I Milotti da Certaldo
  • Della Casa di Montespertoli
  • Messer Gozza da Pogna e nipoti e figliuoli
  • De Bonaccolli da Empoli
  • De Figliuoli di Buoncristiano da Certaldo
  • Figliuoli di Giuseppe da Pogna e Consorti
  • De Manetti e Albertini di Castelvecchio
  • Conte Anselmo da Puntormo
  • De Figliuoli di Sinibaldo da Pulicciano e Bernardone co figliuoli
  • I Conti da Certaldo
  • De Beci da Castiglionfiorentino
                                     

1.9. Usi storici del termine Del Sesto di San Pietro Scheraggio in Contado

  • Albertaccio di Grossolo da Brolio
  • Ballera e fratelli di Messer Ubertino da Colle
  • Messer Guglielmo da Ricasoli
  • Orlando di Rinieri da Castiglione
  • Messer Gualtieri, Messer Rosso, Messer Bernardo de Rinaldini e lor Consorti
  • Figliuoli di Bindo di Messer Ugolino da Cacchiano
  • Ciascuno degli Squarcialupi Guelfi e Ghibellini
  • Bindo e Nuccio di Messer Brandaglino da Montevarchi
  • Pepi di Pepo dalla Torricella
  • Figliuoli di Spinello di Messer Ugolino da Cacchiano
  • Messer Ciupo degli Squarcialupi
  • Messer Ubertino, Messer Neri, Messer Accerito, e Bertino Grosso da Gaville
  • Figliuoli di Rinuccio della Vacchereccia
  • Bianci e Messer Rinuccio da Monte Grossoli e gli altri della Casa
  • Figliuoli di Alberto da Castiglione
  • Guido di Messer Ranuccino da Grignano
  • Ugolino di Messer Jacopo da Vertina
  • Currado di Guido dalla Torricella e fratelli e gli altri di lor Casa
  • Brandaglia di Gattolino da Montevarchi
  • Maso di Messer Rinieri & Filii Domini Sinibaldi de Benzi da Feghine e ogni di loro
  • Figliuoli di Rinieri da Ricasoli
  • Figliuoli di Jacopo di Messer Ugolino da Cacchiano
  • Figliuoli di Messer Pepo da Radda
  • Messer Marcovaldo di Messer Guido de Monasteris da Monte Luco della Bernardinga e ciascuno di detta Casa
  • Dino e Banco di Messer Tancredi da Monte Rinaldi e ciascuno di lor Casa di ciascuna Parte
  • Mucio e fratelli di Messer Guido da Colle
  • Figliuoli di Spinello da Radda e nipoti
  • Castra e Becco di Messer Ubertino da Grino
  • Alberto e Messer Forziore da Selva e Consorti
  • Napoleone e fratelli di Manetti da Feghine


                                     

1.10. Usi storici del termine Del Sesto di Borgo Contadini

  • Della Casa de Figliuoli di Cozzo da Montagliari
  • Figlioli di Rinaldo della Casa de Gioci da Monteficalli
  • Figliuoli di Messer Guido da Lucolena
  • Bernardino e Niccolò degli Antellesi e Consorti della Casa di Mugnana e Sezzata
  • Della Casa di Guido Lamberti da Uzzano di Val di Grieve
  • Figlioli di Ser Arrigo della Casa de Gioci da Monteficalli
  • Cante di Messer Gentile e figliuoli da Lucolena
  • Conte e Messer Tancredi da Vicchio
                                     

1.11. Usi storici del termine Del Sesto di San Brancazio in Contado

  • Puccio di Messer Guido Torselli da Signa e i loro
  • Messer Ormagio da Vinci del Greco de suoi Messere Scolaio
  • Cino di Messer Guido Torselli da Signa e i loro
  • Chello di Messer Ugolino da Sommaia
  • Pacino di Messer Guido Torselli da Signa e i loro
                                     

1.12. Usi storici del termine Del Sesto di Por San Pietro in Contado

  • Buschia dello Stiria e suo figliuoli
  • Figliuoli di Messer Braccio da Frondole
  • I Pazzi di Valdarno Guelfi e Ghibellini
                                     

1.13. Usi storici del termine Del Sesto di Porta del Duomo in Contado

  • Orlanduccio di Messer Alberto e figliuoli da Lomena, over da Vezzano, overo da Mortoiano
  • Della Casa degli Ubaldini, della Pila, Montaccianico e Desenno
  • Figliuoli e Nipoti di Messer Attaviano
  • Cattani e Lambardi dalla Querciola
  • Cattani e Lambardi da Sommaia
  • Figliuoli di Messer Ugo da Coldana
  • Rinieri e Nipoti da Gagliano e degli Ubaldini
  • Figliuoli di Guineldo da Barberino e da Latera e da Rezzano, ovvero Mortoiano
  • Ciascuno dAscianello e da Villanova e Spugnole, eccetto Messer Malviano
                                     

1.14. Usi storici del termine NellEuropa centrale

In Polonia erano chiamati così i rappresentanti dellalta nobiltà. I magnati si distinguevano dagli altri esponenti della szlachta per ricchezza fondiaria e potere politico. Gli interessi magnatizi erano spesso in aperta contrapposizione a quelli regi e a quelli della piccola e media aristocrazia. Le lotte di potere tra gli esponenti delle famiglie magnatizie furono un tratto saliente della storia della confederazione polacco-lituana tra il XVII e il XVIII secolo e uno dei fattori di crisi di tale stato.

In Ungheria il termine magnate era applicato ai membri della camera alta della dieta dUngheria. Tale organo assembleare era chiamato Főrendiház o Camera dei Magnati.

Nella Serbia e nella Croazia medievali troviamo il termine velikaš derivante da veliko, grande applicato alla nobiltà più elevata, detentrice delle principali cariche governative. In Bosnia era invece utilizzata lespressione vlastelin.