Топ-100
Indietro

ⓘ Lala, titolo. Lala era un titolo turco e persiano che significa tutore e uomo di stato, usato nellimpero ottomano e in quello safavide. ..




Lala (titolo)
                                     

ⓘ Lala (titolo)

Lala era un titolo turco e persiano che significa tutore e uomo di stato, usato nellimpero ottomano e in quello safavide.

                                     

1. Storia

Nella tradizione ottomana, i lala erano gli uomini di stato esperti che erano stati assegnati come tutori dei giovani principi in turco: Sehzade. Mentre erano ancora adolescenti, i principi erano inviati nelle province sanjak come governatori provinciali in turco: sanjak bey. Essi erano accompagnati dai loro Lala, i quali li istruivano nellarte dello stato. Lo scopo di questa pratica era di preparare i principi per il futuro dovere della reggenza. Più tardi, quando il principe veniva incoronato come sultano, il suo lala era di solito promosso al rango di visir. Fino al 13 ° sultano Mehmet III fine del 16 ° secolo tutti i sultani godevano di un periodo di governatorato provinciale prima del loro regno. Tuttavia, il 14 ° sultano Ahmed I 1603-1617, che fu intronizzato nei primi anni delladolescenza senza un periodo di governatorato provinciale, bandì questa pratica, Ciò significò la diminuzione dello status dei lala.

                                     

2. Atabeg e lala

La pratica del lala era persino più antica dellimpero ottomano. Durante lImpero Selgiuchide, gli statisti esperti che accompagnavano i principi erano chiamati Atabeg o Atabey un titolo composito turco che significa antenato-signore. Tuttavia, limpero dei Selgiuchidi era altamente feudale e spesso gli atabey usavano il proprio potere per attuare politiche separatiste ogni volta che sentivano una debolezza nellautorità centrale. come avvenne nei casi degli Eldiguzidi in Azerbaigian e degli Zengidi. LImpero Ottomano, daltra parte, era più centralista e quasi nessun lala cercò di seguire una politica separatista.