Топ-100
Indietro

ⓘ Nawrūz in Azerbaigian. La festa di Nawrūz o Novruz viene celebrata ogni anno in Azerbaigian per cinque giorni, tra cui il 20 e il 21 marzo, lequinozio di primav ..




Nawrūz in Azerbaigian
                                     

ⓘ Nawrūz in Azerbaigian

La festa di Nawrūz o Novruz viene celebrata ogni anno in Azerbaigian per cinque giorni, tra cui il 20 e il 21 marzo, lequinozio di primavera. I giorni festivi di Novruz per il prossimo anno vengono determinati e annunciati al pubblico alla fine di dicembre. La festa è celebrata in onore dellarrivo della primavera, il rinnovamento della natura. Durante il Novruz, secondo la tradizione popolare, si accendono i falò, preparano vari dolci, decorano la khoncha, piantano la semeni, dipingono le uova sode, ecc.

Novruz - è una festa di ottimismo popolare, la vittoria delle forze vivificanti della natura, la sua fioritura rapida. Fino ad oggi, Novruz Bayram rimane la festa più popolare e diffusa tra la gente. E nel 2009 Novruz è stato incluso dallUNESCO nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dellumanità.

                                     

1. Tavola festiva

Il giorno della festa, la tavola festivaimbandita è veramente speciale ed importante. Qui si possono trovare dolci come shekerbura, paklava, badambura, goghal, ecc. Ma il piatto principale della tavola festiva è il pilafspesso chiamato anche come as. In precedenza, sul tavolo doveva essere necessariamente un pesce proprio con la testa che veniva spesso farcita con noci e uva sultanina.

Secondo luso, sulla tavola festiva ci dovrebbono essere cibi composto da sette piatti, di cui nomi iniziano con la lettera "s" - sumax - sommaccospezie, süd - latte, sirkə - aceto, sünbül - spiga, səbzi - verde, səməni/semeni - grano germogliato in un piatto, süzmə - prodotto di latte acido condensato, ecc). Oltre a questi piatti, sul tavolo vengono messi specchio, candele e uova sode dipinte. Semeni - grano germogliato in un piatto, è un attributo indispensabile del Novruz. Semeni simboleggia labbondanza e la prosperità.

                                     

2. Tradizioni ed usi

Il primo giorno di Novruz si alzano presto. Tutti desiderano a vicenda un felice e fortunato anno. Tradizionalmente, tutti si offrono lun laltro i dolci o regali. In questi giorni di mattina è necessario mangiare qualcosa di dolce spesso miele o zucchero. Cè unusanza per dipingere le uova sode e provarle nel gioco di resistenza. Unaltra curiosa usanza è la divinazione alla vigila di Novruz, si chiama düyün açmaq cioè sciogliere un nodo.

Uno dei rituali associati allagricoltura e allallevamento del bestiame consiste nel legare le corna di un bue, una mucca e un agnello con un nastro rosso. A Novruz non si può uccidere il bestiame o uccidere animali generalmente. Inoltre, non è solito a dare in prestito a Novruz, in modo da non privare la casa dalla prosperità. Per tradizione, in questi giorni non si può maledire, mentire, imprecare, condannare e bisogna evitare e fare attenzione ai gesti spregevoli.

Durante i giorni della festa, i cantanti ashiq e i khanende cantanti di mugham cantano canzoni popolari, vengono svolti i giochi popolari, i funamboli dimostrano le loro abilità, i pehlevan lottatori popolari si gareggiano tra di loro e mostrano le loro forze, gli spettacoli dellarte popolare vengono svolte nelle piazze. Tra tali spettacoli, il gioco comico Kyos-kosa è molto diffuso, nelle campagne si sono svolte le gare di cavalli come il gioco di Chovgan, poi vengono organizzati i combattimenti di galli.

Come spesso nelle antiche tradizioni del popolo azerbaigiano, la celebrazione di Novruz è piena di simboli. Quindi, Pakhlava è un simbolo di stelle nel cielo, e i suoi strati, il cui numero può essere 9 o 12, simboleggiano gli strati della Terra, latmosfera. Shekberbura simboleggia la luna mentre il Goghal - il sole. Nei giorni della festa è molto diffuso a dare alle persone un "regalino" festivo in azerbaigiano - Novruz Payı. Khoncha vassoio pieno di diversi dolcetti è pieno di prelibatezze, dolciumi festive, semeni, candele che vengono inviati ai vicini ed ai amici. Se nella famiglia cè una ragazza fidanzata, allora da parte dello sposo viene inviato un khoncha speciale. In questo giorno, la famiglia dello sposo deve inviare regali alla casa della sposa - dolci, oro e argenteria. La famiglia della sposa, da parte sua, presta anche lattenzione particolare alla famiglia dello sposo.

Ogni anno, alla vigilia della festa di Novruz, vengono celebrati quattro martedì invernali in azerbaigiano - ilaxır çərsənbə che simboleggiano acqua, fuoco, vento e terra. La celebrazione inizia martedì sera. A proposito di ogni di questi giorni fra il popolo esistono le poesie, le canzoni, i giochi le credenze. Lultimo martedì prima di Novruz, i bambini bussano alle porte delle case dei vicini, mettono i berretti davanti alla porta e si nascondono. I proprietari di queste case devono restituire i berrettu con prelibatezze e dolciumi festive. Anche in questo giorno in ogni famiglia, in base al numero dei suoi membri, è abituato ad accendere le candele che non si può spegnere in anticipo.

Con lavvento della sera i falò vengono accesi nei quartieri. Tutti si prendono per mano, danzano intorno al falò e poi saltano sopra. Ci sono credenze che la pulizia delle fiamme dei fuochi divora tutto il male le malattie, purifica lanima. Tradizionalmente, tutti dovrebbero celebrare la festa a casa, tra i membri della sua famiglia. Nei giorni di Novruz, la sciatteria e il disordine sono condannati, quindi nelle case si mette lordine, rinnovano vestiti, guardaroba, e quelli che hanno litigato, che ce lhanno con qualcuno, devono far pace.