Топ-100
Indietro

ⓘ Servio. Deriva dal praenomen romano Servius, un gentilizio tratto dal latino servus servo, schiavo, col possibile significato di nato in servitù. Alternativamen ..




Servio
                                     

ⓘ Servio

Deriva dal praenomen romano Servius, un gentilizio tratto dal latino servus "servo", "schiavo", col possibile significato di "nato in servitù". Alternativamente, potrebbe anche significare "colui che osserva", o ancora "conservato ".

Questo nome è noto principalmente per essere stato portato da Servio Tullio, il sesto re di Roma.

In Italia è attestato nel Centro-Nord, ma limitatamente a Trieste per la forma "Servolo"; la diffusione generale, comunque, è scarsa.

                                     

1. Onomastico

Lonomastico ricorre il 2 luglio in memoria di san Servio, monaco a Gafsa, martirizzato con altri suoi confratelli a Cartagine sotto Unerico.

Con la forma "Servolo" si ricordano inoltre altri tre santi:

  • 24 maggio, san Servolo o Servulo, martire a Trieste
  • 23 dicembre, san Servolo il Paralitico, mendicante a Roma presso la basilica di San Clemente al Laterano
  • 3 giugno, san Servolo, martire a Roma
                                     

2. Persone

  • Servio Sulpicio Camerino, politico e militare romano
  • Servio Tullio, re di Roma
  • Servio Mario Onorato, grammatico romano
  • Servio Cornelio Dolabella Petroniano, senatore romano
  • Servio Sulpicio Pretestato, politico e militare romano
  • Servio Sulpicio Rufo, politico e militare romano
  • Servio Sulpicio Rufo, oratore e giureconsulto romano
  • Servio Cornelio Merenda, politico romano
  • Servio Cornelio Maluginense, politico e militare romano
  • Servio Sulpicio Camerino Cornuto, politico e militare romano