Топ-100
Indietro

ⓘ Elezioni dellAssemblea degli Esperti del 2016. Le elezioni dellAssemblea degli Esperti del 2016 si sono tenute il 26 febbraio. Inizialmente previste per il 2014 ..




                                     

ⓘ Elezioni dellAssemblea degli Esperti del 2016

Le elezioni dellAssemblea degli Esperti del 2016 si sono tenute il 26 febbraio. Inizialmente previste per il 2014, sono state posticipate per affiancarle alle Elezioni parlamentari in Iran del 2016.

                                     

1. Registrazione e processo di qualificazione

Per la prima volta nella storia della Repubblica islamica dellIran, 801 candidati si sono registrati per concorrere alle elezioni. Il numero è aumentato del 62.47% rispetto alle precedenti elezioni del 2006. Tra i candidati cerano 16 donne, altro dato senza precedenti: infatti nessuna donna è mai entrata nellassemblea. Quasi l80% dei candidati che hanno fatto domanda per la candidatura allAssemblea sono stati squalificati dal Consiglio dei Guardiani, incluse tutte le donne e Hassan Khomeini.

Quattro membri dellassemblea in carica sono stati squalificati:

  • Mohammad Vaez Mousavi
  • Ali Mohammad Dastgheib Shirazi
  • Mojtaba Taheri Khorramabadi,
  • Hassan Namazi

Tra gli altri candidati squalificati figurano:

  • Rasoul Montajabnia
  • Morteza Agha-Tehrani
  • Kazem Seddiqi
  • Majid Ansari
  • Mostafa Pourmohammadi
  • Mehdi Ghoreishi

Le squalifiche lasciarono nove circoscrizioni con un solo candidato per seggio. Successivamente il Ministero dellInterno ha dichiarato che con lapprovazione del Consiglio dei Guardiani, alcuni candidati qualificati sarebbero stati trasferiti in un altro distretto dove era presente un solo candidato, in modo da dare competitività alle elezioni in tutte le circoscrizioni.

                                     

2. Risultati

Secondo lAssociated Press, i religiosi moderati hanno sconfitto gli estremisti e hanno dominato lassemblea con Akbar Hashemi Rafsanjani e Hassan Rouhani, insieme a 50 dei loro alleati, assicurandosi il 59% dei seggi. I moderati in precedenza detenevano circa 20 seggi in assemblea. Nella Provincia di Teheran, la lista Esperti del Popolo di Rafsnajani ha ottenuto una vittoria schiacciante, aggiudicandosi 15 dei 16 seggi. Non sono stati eletti né Mohammad-Taqi Mesbah-Yazdi né Mohammad Yazdi.

Secondo un rapporto pubblicato dallAgenzia di Stampa degli Studenti Iraniani, 27 seggi sono andati ai principalisti mentre i riformisti si sono aggiudicati 20 seggi. 35 candidati sono stati approvati da entrambi. I chierici indipendenti che non erano elencati riuscirono a vincere 6 seggi. Agli indipendenti sono andati invece 6 seggi.

Secondo il lavoro statistico promosso da Khabaronline, i seggi sarebbero così ripartiti:

  • 4 agli indipendenti 4.50%
  • 66 alla Associazione dei Chierici Militanti 75%
  • 55 agli Esperti del Popolo 62.50%
  • 64 al Società degli Insegnanti del Seminario di Qom 72.72%