Топ-100
Indietro

ⓘ Irrigazione ..




                                               

Irrigazione

L irrigazione, in agronomia, è una delle principali operazioni colturali che si prefigge differenti scopi secondo il contesto ambientale ed operativo. Nei casi più ricorrenti, questa tecnica si identifica con lirrigazione umettante, finalizzata a incrementare lumidità del terreno, quando gli apporti idrici naturali le riserve immagazzinate sono insufficienti a coprire il fabbisogno delle colture. In questi casi, lumidità del terreno rappresenta un fattore limitante, perciò la tecnica incrementa la produttività di un terreno agrario offrendo come risultato un miglioramento della resa quanti ...

                                               

Aridocoltura

L aridocoltura, in agricoltura, è linsieme degli accorgimenti volti a consentire la coltivazione in ambiente arido, cioè in assenza di irrigazione ed in presenza di precipitazioni minime. Il termine è comunemente adoperato per indicare anche tutte quelle tecniche di coltivazione che portano ad un risparmio idrico. In generale la pratica dellaridocoltura si basa in unadeguata scelta dellordinamento produttivo e nel ricorso alle lavorazioni del terreno allo scopo di ottimizzare lo sfruttamento degli apporti idrici naturali.

                                               

Aryk

In Asia centrale, un aryk è un piccolo acquedotto atto a sostenere lagricoltura e la fornitura di acqua per gli abitanti della zona. Vari Aryk esistono ancora e sono spesso utilizzati, come quello di Tabarja, che è stato continuamente aggiornato e ampliato dal XVI secolo.

                                               

Capacità di campo

La capacità di campo o capacità idrica di campo o capacità di ritenuta idrica è una costante idrologica del terreno. Definisce il contenuto dacqua nel terreno, in termini di umidità percentuale, in condizioni ottimali per quanto riguarda il rapporto fra acqua e aria nel terreno. Tali condizioni si verificano quando lumidita del terreno è alla capacità di campo tutti i micropori sono saturi dacqua mentre nei macropori è presente solo aria.

                                               

Disseccamento parziale delle radici

Il disseccamento parziale delle radici è una pratica agronomica che consente un drastico miglioramento nelle performance nellirrigazione dei terreni agricoli, con riguardo, soprattutto, alle coltivazioni di ortaggi, alberi da frutto e vigneti. La tecnica consiste nellindurre, nella pianta, una percezione fittizia di scarsità di acqua, in modo da determinare uno stress idrico al fine sfruttare la risposta fisiologica della pianta innescata da tali situazioni. La tecnica permette un consistente risparmio di acqua di irrigazione allincirca un dimezzamento del fabbisogno idrico, con variazioni ...

                                               

Evapotraspirazione

L evapotraspirazione è una variabile o grandezza fisica usata in agrometeorologia. Consiste nella quantità dacqua che dal terreno passa nellaria allo stato di vapore per effetto congiunto della traspirazione, attraverso le piante, e dellevaporazione, direttamente dal terreno. È spesso indicata nei manuali con la sigla ET.