Топ-100
Indietro

ⓘ Maksim Glavatskich è stato un criminale russo. Nel gennaio del 2009, alletà di 20 anni, assieme allamico Jurij Možnov anchegli ventenne, uccise e fece a pezzi l ..




                                     

ⓘ Maksim Glavatskich

Maksim Glavatskich è stato un criminale russo.

Nel gennaio del 2009, alletà di 20 anni, assieme allamico Jurij Možnov anchegli ventenne, uccise e fece a pezzi la sedicenne Karina Budučjan innamorata di lui), per poi mangiarne la carne cucinata e servita assieme a delle patate.

                                     

1. Ricostruzione

Dopo una serata di eccessi, Maksim annegò Karina nella vasca da bagno del proprio appartamento, per poi finirla con un coltello da cucina, aiutato da Jurij.

Tagliarono un pezzo di carne dal corpo della giovane e lo cucinarono; giustificarono il loro gesto dichiarando alla corte:

"Avevamo fame e non cera nulla da mangiare."

Pensarono poi per scherzo, di far mangiare la carne anche alla ignara coinquilina Ekaterina Zinoveva.

Misero il resto del corpo smembrato compresa la testa mozzata, in sacchetti di plastica se ne sbarazzarono buttandoli nella spazzatura.

Il caso scioccò lintera popolazione russa. Glavatskich e il suo complice furono condannati rispettivamente a 19 e 18 anni di carcere.

L8 febbraio 2017, Glavatskich venne ritrovato morto suicida nella sua cella, a Mnogodversk.