Топ-100
Indietro

ⓘ Epentesi. L epèntesi è un fenomeno di fonetica storica che consiste nellaggiunta di un suono allinterno di una parola e può avvenire per ragioni diverse e in po ..




                                     

ⓘ Epentesi

L epèntesi è un fenomeno di fonetica storica che consiste nellaggiunta di un suono allinterno di una parola e può avvenire per ragioni diverse e in posizioni diverse. È anche detta anaptissi quando linserimento è di vocale.

                                     

1. Esempi

Avviene, ad esempio, per evitare iato. Alcuni fenomeni di epentesi si manifestano nel passaggio dal latino allitaliano:

  • Piazza in Agone → Piazza Naone → Piazza Na v ona
  • Iohannes → Gio v anni
  • ruinam → ro v ina

Alcune epentesi sono state cancellate nellevoluzione dellitaliano:

  • Paolo → Pa g olo → Paolo

Il fenomeno si presenta anche solo graficamente per evitare lassimilazione:

  • columna → colum p na

Nel caso di anaptissi, linserzione di una vocale serve ad agevolare la pronuncia:

  • dal tedesco Landsknecht → lanz i ch e necco
  • dal francese antico medesme → medes i mo
  • baptismum → battes i mo

Talvolta, lepentesi può derivare da incrocio:

  • reddere latino: "restituire" → rendere lincrocio è con prendere
                                     

1.1. Esempi Altri casi

Non è invece anaptissi quella che occorre con avverbi in -mente che originino da aggettivi sdruccioli, come nel caso di similemente si tratta infatti della forma etimologica, e neppure è anaptissi quel che occorre in certe forme verbali, come averai. In questi casi si ha piuttosto sincope similemente → similmente e averai → avrai, fenomeno opposto allepentesi.

La d eufonica può essere considerata una forma di epentesi fonosintattica e così pure la forma sur per su.

                                     

2. Nel greco antico

Nel greco antico, il fenomeno dellepentesi è frequente in molti temi del presente nei verbi in -ω omega. Per esempio il verbo λαμβάνω lambàno, prendere nasce dalla radice λαβ- ληβ- lab- leb- che indica il prendere, a cui viene aggiunta la -ν n: ecco il fenomeno dellepentesi, successivamente viene aggiunto linfisso -αν- an, caratteristico infisso del presente, infine vengono aggiunte le desinenze personali, -ω nel caso della prima persona singolare.

                                     

3. Nellenigmistica

Nellenigmistica lepentesi è un gioco che consiste nellindovinare, a partire da alcuni versi, due parole, delle quali una è identica allaltra tranne che per laggiunta di una consonante. Ad esempio: casa e casta.

                                     

4. In retorica

In retorica lepentesi o anaptissi è una figura retorica che prevede linserimento di una vocale fra due consonanti, rendendo una sillaba in più a fini metrici.

Esempi:

                                     
  • contrario dell aferesi è la pròstesi. Apocope Sincope linguistica Epitesi Epentesi Accidente linguistica Altri progetti Wikizionario Wikizionario contiene
  • fonologico della lingua in questione stessa ragion d essere hanno anche epentesi epitesi, aferesi, sincope, apocope ed elisione Alcuni esempi: laurum
  • vocabolo tiple cioè acuto o soprano in spagnolo, modificato per epentesi Il timple trae probabilmente origine dalla chitarra barocca o dalla vihuela
  • avviene. Per gli accidenti di segno positivo si hanno quindi prostesi, epentesi ed epitesi, mentre per quelli di segno negativo troviamo aferesi, sincope
  • grafico di una parola. In retorica può designare l aggiunta prostesi, epentesi epitesi la soppressione aferesi, sincope, apocope o la permutazione
  • attengono all ambito dei fenomeni fonetici: protesi aggiunta iniziale epentesi zeppa paragoge aggiunta finale Comuni in passato, tali nomi sono
  • Vol. II, p. 533. Luca Serianni, Grammatica italiana, ed. UTET - De Agostini, 2010 Prostesi Epentesi Aferesi Sincope linguistica Accidente linguistica
  • poet. spirito spirto it. ant. poet. Il contrario della sincope è l epentesi Apocope Aferesi Prostesi Epitesi Accidente linguistica Altri progetti
  • denasalizzazione delle vocali nasali, eliminazione delle vocali finali, Epentesi onde evitare che vi siano parole con consonanti finali e l eliminazione
  • scarto aferesi, sincope, apocope aggiunta protesi, paragoge zeppa epentesi cambio apofonia Schemi a scarto: sciarada incatenata. Schemi a doppio
  • ghiaia rispetto al quale mostra assordamento della consonante iniziale e epentesi di a dopo g gala - rea cala - riate Le tracce del più remoto passato