Топ-100
Indietro

ⓘ Coloretto è un gioco di carte ideato da Michael Schacht nel 2003 e distribuito in Italia da dV Giochi. I giocatori raccolgono le carte per ottenere punti. Le ca ..




Coloretto
                                     

ⓘ Coloretto

Coloretto è un gioco di carte ideato da Michael Schacht nel 2003 e distribuito in Italia da dV Giochi. I giocatori raccolgono le carte per ottenere punti. Le carte possono essere di un colore su una rosa di sette, più tre carte jolly che possono valere un colore a scelta. Un fattore importante in Coloretto è che solo tre dei colori posseduti permettono di aumentare il proprio punteggio, mentre tutti gli altri lo abbassano. Ogni giocatore sceglie per sé i propri tre colori.

                                     

1. Descrizione

Se si gioca in tre, tutte le carte di uno stesso colore vengono rimosse prima di iniziare. Ogni giocatore riceve una carta in modo che tale carta non sia dello stesso colore di quella degli altri. Le carte rimanenti vengono mischiate e infine la carta "ultima mano" viene piazzata tra la quindicesima e la sedicesima carta dal fondo. Il gioco prevede che le carte pescate vadano a rimpinguare una delle file di carte presenti sul tavolo vuote ad inizio partita: per ogni fila è riportato il numero massimo di carte che quella fila può contenere.

A turno ogni giocatore può compiere una delle seguenti azioni:

  • pescare una carta e porla su una fila con almeno un posto libero;
  • raccogliere le carte di una fila anche non piena eliminando la fila stessa dal gioco.

Quando il giocatore raccoglie, il suo turno termina per quella mano e mette le carte prese davanti a sé in modo che gli altri possano vederle. Gli altri giocatori continuano a piazzare o raccogliere le carte, finché tutti hanno raccolto una fila. Il giocatore che ha terminato la mano comincia quella successiva, eliminando prima le carte rimaste in gioco.

Quando la carta "ultima mano" viene pescata, il gioco continua fino al termine di quella mano: viene calcolato il punteggio di ognuno e chi ha realizzato più punti vince.

                                     

2. Premi

Coloretto ha vinto il Premio À la Carte 2003 della rivista tedesca Fairplay e ha ricevuto una nomination come Miglior Gioco dellAnno per lo Spiel des Jahres.

                                     
  • Mario Coloretti Reggio Emilia, 1958 Albinea, 17 novembre 2018 è stato uno scrittore italiano. Nato a Reggio Emilia nel 1958, ha vissuto principalmente
  • possono essere descritte come una variante di quelle del gioco di carte Coloretto anch esso progettato da Schacht. L ambientazione del gioco riguarda l amministrazione
  • Mors tua 1991 - Anna Maria Fontebasso - Complesso di colpa 1992 - Mario Coloretti - Dietro la luce 1993 - Carlo Lucarelli - Indagine non autorizzata 1994
  • nel 1635, durante il marchesato di Giacomo II Malaspina, da Battista Coloretti La torre campanaria ha la porta di accesso sospesa ad alcuni metri da
  • chiama G.S.D. ValliZeri e gioca in Terza Categoria nello stadio Tolaro a Coloretta Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi
  • da questi pubblicata anche nel suo Poker di scrittori di provincia: Coloretti Genitoni, Valdesalici, Rentocchini, Reggio Emilia, Grafitalia, 1998.
  • dallo scultore carrarino Carlo Antonio Valli, sotto il priore Gaetano Coloretti È in perfetto stile borrominiano, dotato di grande eleganza, con il velo
  • Alessandrini Fulcanelli viene menzionato nel romanzo Tennis e Nuvole di Coloretti e Tassoni Fulcanelli viene menzionato più volte nel film La chiesa di
  • scrittore e critico letterario italiano Parma, n.1922 - Parma, 1955 Mario Coloretti scrittore italiano Reggio Emilia, n.1958 - Albinea, 2018 Mario Deiana
  • Giuseppe Antonio che fu nominato Tenente nella milizia il 9 giugno del 1723. Coloretti Presenti sicuramente fin dall inizio del XIV secolo, sono presenti nel