Топ-100
Indietro

ⓘ Seapunk. Il seapunk è stato una sottocultura online di breve durata nata nel 2011. Il seapunk viene spesso associato a una moda di abbigliamento a tema acquatic ..




                                     

ⓘ Seapunk

Il seapunk è stato una sottocultura online di breve durata nata nel 2011.

Il seapunk viene spesso associato a una moda di abbigliamento a tema acquatico, alla net art in 3D e a riferimenti alla cultura popolare degli anni novanta. Lavvento del seapunk ha anche generato un microgenere di musica elettronica con elementi southern hip-hop, pop e R&B anni novanta. Sebbene avesse acquisito una popolarità limitata su Internet, alcune testimonianze affermano che abbia sviluppato una scena club a Chicago. Non va confuso con il surf punk.

                                     

1. Storia

Il seapunk è nato come fenomeno di Internet su Tumblr agli inizi del 2011. Il termine "seapunk" è stato coniato da DJ Lil Internet nel 2011, quando ha umoristicamente affermato su Twitter: "Giacca di pelle seapunk con cirripedi dove si trovano le borchie". Nel dicembre 2011, il Cluster Mag ha descritto la nascita del seapunk nei media elettronici e ha citato il musicista Pictureplane, che ha descritto il seapunk come "un fenomeno nato dagli universi di Tumblr e Twitter, perlopiù basato su Internet, e nato come mezzo per descrivere unestetica di vita che ha a che fare con tutto ciò che è oceanico e marino." Diverse pop star come Rihanna, Lady Gaga e Taylor Swift si sono appropriate in qualche occasione dellestetica seapunk durante il suo breve periodo di notorietà. Lo stile è stato dimenticato agli inizi degli anni 2010.

                                     

2. Estetica

Lestetica digitale seapunk si ispira a quella della net art in 3D degli anni 90 e si caratterizza per le immagini in movimento dai colori al neon e per le forme geometriche rotanti che fluttuano sopra oceani blu o verdi. Le immagini seapunk pubblicate su Tumblr sono spesso contrassegnate con lhashtag #Seapunk.

I seapunk indossano vivaci abiti color verde, blu, turchese, ciano o acquamarina, con decorazioni nautiche che possono essere sirene o delfini, occhiali da sole Ray-Ban Wayfarer, gioielli decorati da conchiglie, piume, camicie in tartan associate alla sottocultura del surf, cappellini da baseball, cravatte, giacche di plastica trasparente e cappelli da marinaio. Fanno parte dellestetica seapunk altri simboli come yin e yang, smile e riferimenti agli anni novanta. I seapunk si tingono spesso i capelli con colori come il turchese, il lilla e il blu marino.

                                     

3. Stile musicale

Miles Raymer del Chicago Reader ha descritto la musica seapunk come "uno stile che incorpora frammenti house anni 90, gli ultimi 15 anni di pop e R&B e lultimo southern-trap rap, tutto sovrapposto a unenergia paonazza e narcotica che ricorda la new-age e mix hip hop tritati e spezzati in misura approssimativamente uguale." Secondo quanto ha riportato il New York Times, il seapunk costituirebbe un piccolo sottogenere musicale che fonde witch house, chiptune, drum and bass e Southern rap. Lo stesso quotidiano ha anche notato che alcune tracce seapunk remixano brani di artisti R&B come Beyoncé e Aaliyah. Agli inizi del 2012, la rivista Dazed & Confused descrisse lo stile in un articolo che presenta unintervista a Lily Redwine/Ultrademon. Il Chicago Reader ha affermato che si sarebbe sviluppata una scena seapunk a Chicago. Fra gli artisti del seapunk si contano Azealia Banks, Grimes, Blank Banshee, Isaiah Toothtaker, Slava e Unicorn Kid. Lestetica seapunk ha inoltre dato origine ad altri sottogeneri come lo slimepunk e licepunk.



                                     
  • svanire durante quel periodo: c era la chillwave, la witch house, il seapunk il shitgaze, la vaporwave, la cloud rap, e tantissimi altri generi di
  • peculiari. Fra i microgeneri si contano la chillwave, la witch house, il seapunk lo shitgaze, la vaporwave e il cloud rap. Qualcuno fa risalire l origine
  • thequietus.com. URL consultato il 15 luglio 2016. EN Is Vaporwave The Next Seapunk su thump.vice.com. URL consultato il 15 luglio 2016. EN daily.redbullmusicacademy