Топ-100
Indietro

ⓘ Himachal Pradesh. L Himachal Pradesh è uno stato dellIndia settentrionale. Situato nellHimalaya occidentale, confina con Jammu e Kashmir a nord, Punjab a ovest, ..




Himachal Pradesh
                                     

ⓘ Himachal Pradesh

L Himachal Pradesh è uno stato dellIndia settentrionale. Situato nellHimalaya occidentale, confina con Jammu e Kashmir a nord, Punjab a ovest, Haryana a sud-ovest, Uttarakhand a sud-est e con la Regione Autonoma del Tibet a est. Il nome dello stato deriva dal Sanscrito - Him che significa "Neve" e achal che significa "Terra".

Lo stato presenta numerose valli. Circa il 90% della popolazione risiede in aree rurali. La presenza di numerosi fiumi ha portato alla realizzazione di molte centrali idroelettriche, producendo un surplus di energia elettrica che viene venduta ad altri stati come Punjab e Bengala Occidentale nonché alla capitale della nazione, Nuova Delhi. Il turismo e lagricoltura sono importanti componenti delleconomia dello stato. Lo stato ha uno dei GDP PIL più alti tra gli stati indiani.

La provincia di Shimla, da sola, rappresenta il 25% della popolazione dellintero stato. I villaggi hanno una buona connessione con strade e ospedali, la maggior parte delle abitazioni ha un bagno e il 100% delligiene è stato raggiunto, cosa non comune in tutti i territori dellIndia. Azioni degne di nota da parte del governo statale sono state labolizione delle borse in polietilene e del tabacco. Secondo un sondaggio del CMS uno studio sulla corruzione indiana, lHimachal Pradesh risulta lo stato meno corrotto dellIndia.

                                     

1. Storia

La storia dell’Himachal Pradesh risale alla Civiltà della valle dell’Indo che fiorì tra il 2250 e il 1750 a.C. Nell’area si stanziarono le tribù Koli, Hali, Dagi, Dhaugri, Dasa, Khasa, Kanaura e Kirat. Si ritiene che le tribù Kols o Mundas fossero le prime ad insediarsi nella zona, seguite poi dalle tribù Bhotas e Kiratas.

Durante il periodo vedico si diffusero diverse repubbliche, note come Janapada, successivamente conquistate dall’Impero Gupta. Dopo un breve periodo di supremazia da parte del Re Harshavardhana la regione venne divisa in regni caratterizzati da un ampio grado di indipendenza, soggetti a continue incursioni da parte del Sultanato di Delhi. All’inizio dell’XI secolo Mahmud Ghaznavi conquistò il regno del Kangra portando diversi altri regni a riconoscere la sua sovranità su di essi pagando così tributi alla sua dinastia, i Moghul.

Nel 1768 il regno Gorkha conquistò molte altre regioni e salì al potere del Nepal. Consolidata la propria potenza militare iniziò ad espandersi annettendo a sé Sirmour e Shimla. Nel 1806 l’esercito nepalese riuscì a sconfiggere il sovrano del Kangra, Sansar Chand Katoch, ma non riuscì ad assediare il Forte del Kangra che nel 1809 passò al Maharaja Ranjeet Singh. Dopo la sconfitta l’esercito nepalese cercò di espandersi verso sud ma senza successo in quanto nel 1846, Ram Singh, Re dello stato di Siba, riuscì ad assediare il forte di Siba durante la prima guerra anglo-sikh.

L’esercito entrò in conflitto diretto con gli inglesi lungo la cintura terai dopo che gli inglesi li espulsero dal regno del Satluj. Gli inglesi conquistarono il potere nella regione diventando l’unica forza politica nella zona. Nel 1857, durante la prima guerra d’indipendenza indiana, il popolo della regione rimase inattivo rispetto al resto del Paese ed anzi, i sovrani di Chamba, Bilaspul, Bhagal e Dhami aiutarono il governo britannico durante le rivolte.

Dopo la proclamazione della regina Vittoria nel 1858, i territori conquistati dall’esercito inglese passarono sotto la Corona britannica. I regni di Chamba, Mandi e Bilaspur fecero notevoli progressi durante il dominio britannico. Durante la prima guerra mondiale tutti i sovrani della regione rimasero fedeli e contribuirono allo sforzo bellico britannico, sia fotto forma di uomini che di materiali. Tra questi regni vi erano quelli del Kangra, Jaswan, Datarpur, Guler, Rajgarh, Nurpur, Chamba, Suket, Mandi e Bilaspur.

In seguito all’indipendenza, il 15 aprile 1948, venne creato la provincia dell’Himachal Pradesh, annettendo ad essa 28 regni principeschi. Il 18 dicembre 1970, latto dello Stato dellHimachal Predesh fu approvato dal Parlamento e il nuovo stato venne istituito il 25 gennaio 1971, sotto la guida del primo ministro Dr. Yashwant Singh Parmar.

                                     

2. Geografia e clima

LHimachal si trova sullHimalaya occidentale. Coprendo unarea di 55.673 chilometri quadrati, è uno stato prevalentemente montuoso. La maggior parte della regione si trova ai piedi della catena del Dhauladhar e la cima più elevata è la Reo Purgyil, con unaltitudine di 6.816 m

Il sistema fluviale dellHimachal è alimentato da forti piogge e da ghiacciai. I fiumi dellHimalaya attraversano lintera regione facendo da affluenti ai bacini dellIndo e del Gange. I fiumi in questione sono il Chandra Bhaga o Chenab, il Ravi, il Beas, il Sutlej e il Yamuna.

A causa delle forti variazioni di altitudine, il clima dellHimachal varia da zona a zona. Il clima varia da caldo e tropicale nei tratti meridionali a freddo e glaciale raggiungendo le catene montuose settentrionali e orientali. Generalmente nellHimachal vi sono tre stagioni: lestate, linverno e la stagione delle piogge. Lestate parte da metà aprile fino a giugno e la maggior parte della regione raggiunge temperature che vanno dai 28 ai 32 °C. Linverno parte da fine novembre fino a metà marzo. Le nevicate sono comuni solo nei tratti sopra i 2.200 metri, cioè nella regione più alta e trans-himalayana.

                                     

3. Flora e fauna

LHimachal Pradesh è uno degli stati che si trova nella Regione Indiana dellHimalaya IHR, una delle zone con più alta diversità biologica al mondo. Larea della IHR sta attualmente subendo uno sfruttamento su larga scala di erbe selvatiche e medicinali, mettendo così in pericolo molte delle specie che vi abitano.

Secondo il rapporto della Forest Survey of India del 2003, le aree forestali legalmente definite costituiscono il 66.52% della regione.

Lo stato ha circa 463 uccelli, 77 mammiferi, 44 rettili e 80 specie di pesci.

                                     

4. Geografia antropica

Suddivisioni amministrative

Lo stato è diviso nei seguenti distretti:

  • Solan
  • Chamba
  • Sirmaur
  • Hamirpur
  • Bilaspur
  • Kullu
  • Shimla
  • Una
  • Kinnaur
  • Lahaul e Spiti
  • Mandi
  • Kangra

Curiosità

  • Una missione del videogioco Call of Duty: Modern Warfare 3 è ambientata ad Himachal Pradesh.