Топ-100
Indietro

ⓘ Standard BRT. Lo standard BRT è uno strumento valutativo per i corridoi di Bus Rapid Transit nel mondo, basato sulle buone pratiche internazionali. Lo Standard ..




Standard BRT
                                     

ⓘ Standard BRT

Lo standard BRT è uno strumento valutativo per i corridoi di Bus Rapid Transit nel mondo, basato sulle buone pratiche internazionali. Lo Standard stabilisce e definisce una definizione comune per il sistema BRT e identifica le migliori pratiche ed anche un sistema a punteggio per permettere ai corridoi BRT di essere valutati e riconosciuti per i loro aspetti progettuali e manageriali di qualità.

                                     

1. Definizione di BRT

Lo standard BRT va a specificare un "livello standard minimo" di servizio, identificando diversi elementi di progettazione che devono essere presenti affinché la linea possa essere catalogata come BRT. Per ogni elemento, viene identificata una buona pratica, e un sistema di valutazione che permette di definire se sia stata raggiunta la qualità prevista del tutto o parzialmente.

                                     

1.1. Definizione di BRT Caratteristiche di base

  • Acquisto dei biglietti a terra – non devessere consentito lacquisto di titoli di viaggio a bordo, ma devono essere presenti dei sistemi a terra di verifica dellacquisto, ad esempio dei tornelli. Questa caratteristica permette di ridurre i tempi di fermata, poiché i passeggeri possono salire da tutte le porte anziché solo da quella anteriore. Il miglioramento dei tempi di percorrenza permette inoltre di ridurre il numero di bus necessari per il servizio di una data linea: se i bus perdono meno tempo fermi a bordo strada, faranno molto prima ad arrivare al capolinea e tornare indietro.
  • Allineamento della corsia – le corsie devono presentare un numero molto limitato di intersezioni, e dovrebbero essere disposte in maniera da garantire una circolazione più agevole può essere utile disporle verso il centro della strada nei tratti senza fermate, mentre parallelamente al marciapiede in prossimità di esse.
  • Salita a bordo a filo piattaforma – ridurre il distacco tra la piattaforma dimbarco e il pianale del bus accelera i tempi di salita. Lassenza di scalini o intercapedini inoltre migliora la sicurezza dei passeggeri. Per tenere lo stacco al di sotto dei 5 cm è possibile utilizzare sistemi a guide ottica o magnetica in prossimità delle piattaforme, oppure marciapiedi profilati in maniera speciale per permettere lallineamento degli pneumatici.
  • Gestione degli incroci – i bus devono avere la precedenza. Negli incroci regolati da semaforo, è necessario fare in modo che il bus ottenga sempre la luce verde, e che non debba rallentare a causa di veicoli in svolta per questo motivo la svolta può essere vietata quando porta ad attraversare le corsie preferenziali.
  • Corsie preferenziali – è importantissimo che ai bus siano garantite corsie dedicate, per evitare che essi vengano bloccati dal traffico. La delimitazione e segnalazione di tali corsie può essere di varia natura. Si possono implementare anche delimitazioni "virtuali", come ad esempio un sistema di controllo basato su telecamere.
                                     

2. Attribuzione dei punteggi

La valutazione si divide in diverse macro-sezioni:

BRT Basics 38 punti

  • Acquisto dei biglietti a terra 8
  • Corsia preferenziale 8
  • Allineamento della corsia 8
  • Gestione degli incroci 7 punti
  • Salita a bordo a filo piattaforma 7 punti

Comunicazione 5 punti

  • Informazione e comunicazione ai passeggeri 2 punti
  • Modelli di branding 3 punti
                                     

2.1. Attribuzione dei punteggi BRT Basics 38 punti

  • Acquisto dei biglietti a terra 8
  • Corsia preferenziale 8
  • Allineamento della corsia 8
  • Gestione degli incroci 7 punti
  • Salita a bordo a filo piattaforma 7 punti
                                     

2.2. Attribuzione dei punteggi Infrastruttura 13 punti

  • Stazioni vicine al centro 2 punti
  • Corsie di sorpasso in corrispondenza delle stazioni 3 punti
  • Riduzione delle emissioni dei bus 3 punti
  • Stazioni lontane dagli incroci 3 punti
  • Qualità della pavimentazione 2 punti
                                     

2.3. Attribuzione dei punteggi Interfaccia bus-stazione 10 punti

  • Presenza di porte scorrevoli alle stazioni 1 punto
  • Numero di porte sui bus 3 punti
  • Distanza tra stazioni 2 punti
  • Sicurezza e comfort delle operazioni di salita/discesa 3 punti
  • Corsie di canalizzazione e sottofermate allinterno delle stazioni più frequentate 1 punto
                                     

2.4. Attribuzione dei punteggi Comunicazione 5 punti

  • Informazione e comunicazione ai passeggeri 2 punti
  • Modelli di branding 3 punti
                                     

2.5. Attribuzione dei punteggi Integrazione e accesso 15 punti

  • Interscambio con altre modalità di trasporto 3 punti
  • Sicurezza e accessibilità ai pedoni 3 punti
  • Accessibilità 3 punti
  • Integrazione con bike sharing 1 punto
  • Corsie ciclabili nelle stazioni 2 punti
  • Parcheggi per biciclette nelle stazioni 2 punti
                                     

2.6. Attribuzione dei punteggi Decurtazioni

Ai punteggi appena esposti possono essere decurtati fino a un massimo di 63 punti nel caso la qualità servizio sia inficiata da condizioni quali il sovraffollamento, una velocità media troppo ridotta, manutenzione carente o portata massima al di sotto delle aspettative.

                                     

3. Livelli di servizio

Secondo lo standard, tutti i corridoi BRT devono soddisfare i seguenti requisiti minimi per poter essere considerati tali:

  • Avere un punteggio minimo di 20/38 nella sezione "Basics"
  • Avere almeno 4 punti per la corsia preferenziale
  • Avere almeno 4 punti per lallineamento della corsia
  • Essere lunghi almeno 3 km

I corridoi BRT che raggiungono un punteggio di 85/100 ottengono la valutazione Oro, mentre le soglie per Argento e Bronzo sono rispettivamente di 70 e 55 punti.

                                     
  • Si definisce Bus rapid transit BRT o autobus a transito rapido un sistema di trasporto di massa che utilizza la tecnologia degli autobus che viaggiano
  • una rivista di trasporto sostenibile Sustainable Transport, produce lo standard BRT e siede nel comitato per l annuale Sustainable Transport Award premio
  • transjakarta è un sistema di Bus Rapid Transit BRT a Giacarta in Indonesia. Fu il primo sistema di BRT in Asia. Cominciò l attività il 15 gennaio 2004
  • utilizzato come veicolo standard per il trasporto truppe, fino all entrata in servizio del BTR - 152 gli ultimi modelli di BRT - 40 furono ritirati nei primi
  • origine russa riconosciuta dalla FCI Standard N. 327, Gruppo 2, Sezione 2 Il terrier nero russo spesso abbreviato in BRT da Black Russian Terrier o Tchiorny
  • l Orchestra dell Accademia di Santa Cecilia di Roma, la Dallas Symphony, la BRT di Bruxelles, l Orchestre National du Capitol de Toulouse, l Orchestre National
  • come due compagnie private separate, la Brooklyn Rapid Transit Company BRT successivamente Brooklyn - Manhattan Transit Corporation, BMT e la Interborough
  • pianoforte nei Reali Conservatori di Gand e Bruxelles Ha iniziato a lavorare alla BRT Belgian Radio and Television nel 1978, ricoprendo il ruolo di produttore
  • persona e i nomi di luogo. Si basa sul dialetto di Lhasa del tibetano standard e riflette la pronuncia molto accuratamente, tranne per il fatto che non
  • Dopo la premiere del suo mimesolo Vlaas is Zot fu contattato nel 1983 dal BRT con la richiesta di collaborare a una nuova serie per bambini. Insieme a