Топ-100
Indietro

ⓘ Karl Anton Josef von Baltin. Nato a Pécs, in Ungheria, il 24 novembre 1804, Karl Anton Kosef von Balin apparteneva ad una famiglia dellaristocrazia ungherese da ..




                                     

ⓘ Karl Anton Josef von Baltin

Nato a Pécs, in Ungheria, il 24 novembre 1804, Karl Anton Kosef von Balin apparteneva ad una famiglia dellaristocrazia ungherese da tempo dedita allattività militare. Intraprese anchegli giovanissimo la carriera nellesercito austriaco e si distinse nella prima guerra dindipendenza italiana.

Appena prima dellinizio della seconda guerra dindipendenza italiana, il 19 aprile 1859, venne promosso maggiore generale, grado con cui prese parte alla battaglia di Boffalora del 3 giugno ed a quella di Magenta il giorno successivo. Nello scontro di Boffalora sopra Ticino, nello specifico, rimase sotto gli ordini del generale Eduard Clam-Gallas e si contrappose direttamente al generale francese Joseph Édouard de La Motte-Rouge sul campo.

Nella terza guerra dindipendenza italiana, il 7 luglio 1866 venne promosso feldmaresciallo.

Al momento del suo pensionamento, il 1 ottobre 1873, venne promosso al grado di feldzeugmeister, ma morì appena quattro giorni dopo a Vienna.

Non si sposò e non ebbe mai figli, ma il figlio di sua sorella, Karl von Pflanzer-Baltin, intraprese come lui la carriera militare sino a divenire poi un valente generale austriaco nella prima guerra mondiale. A lui Karl lasciò il suo intero patrimonio e chiese ed ottenne dallimperatore Francesco Giuseppe il permesso di trasmettergli il suo titolo nobiliare a condizione che assumesse il doppio cognome di Pflanzer-Baltin.