Топ-100
Indietro

ⓘ Predicato nominale. Il predicato nominale è una delle due forme in cui può presentarsi il predicato ; esso attribuisce al soggetto una condizione, una qualità o ..




                                     

ⓘ Predicato nominale

Il predicato nominale è una delle due forme in cui può presentarsi il predicato ; esso attribuisce al soggetto una condizione, una qualità o un modo di essere tramite luso del verbo essere.

                                     

1. Da cosa è formato

In italiano il predicato nominale si forma con:

  • un aggettivo o un sostantivo, mai accompagnati da preposizioni, detto nome del predicato o parte nominale. Possono svolgere questa funzione anche parti del discorso diverse, purché sostantivate o aggettivate, come in era esistente, oppure espressioni di tipo avverbiale, come in era in ritardo.
  • il verbo essere che non indica stare, trovarsi e appartenere detto copula

Un esempio: il cielo è blu: in questo caso il verbo è costituisce la copula e laggettivo blu la parte nominale.

                                     

1.1. Da cosa è formato Concordanza tra soggetto e nome del predicato

  • Se il nome del predicato è un aggettivo, si concorda col soggetto; per esempio: lui è tranquillo, lei è contenta
  • Se il nome del predicato è un nome, può concordare o meno con il soggetto; per esempio: lui è professore, lei è professoressa, ma anche lui è un medico, lei è un medico.
                                     

1.2. Da cosa è formato I complementi predicativi

Secondo Lingua comune, tutti i verbi copulativi diversi da essere come sembrare e diventare formano dei predicati nei quali la parte verbale è detta predicato con verbo copulativo e quella nominale complemento predicativo del soggetto.

                                     

1.3. Da cosa è formato Aggettivi di relazione

Nel predicato nominale non possono figurare aggettivi di relazione, né come nomi del predicato né allinterno di complementi predicativi. Risultano agrammaticali frasi come * Questa superficie è lunare o * Questa serata sembra musicale.

                                     
  • parte del cognome del detentore di un titolo nobiliare, vedi Predicato onomastica Il predicato dal latino praedicatum, ciò che viene affermato è un
  • Esempio di frase con predicato verbale: Matteo questa sera andrà alla festa di compleanno di Luciana. Esempio di frasi con predicato nominale È stata una giornata
  • è la parte nominale altresì detta nome del predicato Il sintagma è un bravo ragazzo è pertanto, in questa frase, il predicato nominale Al contrario
  • complemento predicativo del soggetto non deve essere confuso con il predicato nominale che esprime la condizione del soggetto ed è introdotto solo dal verbo
  • attributo, soggetto e predicato predicato e complemento oggetto, sostantivo e complemento di specificazione, copula e predicato nominale ecc. Seguono alcuni
  • complemento oggetto induce spesso in errore. Può essere confuso con il predicato nominale e soggetto. Il complemento oggetto, in realtà, indica la persona
  • filosofico Copula in linguistica, è il verbo essere usato per unire il predicato nominale al soggetto Copula contrappunto dall andamento veloce. Ce ne dà
  • questa autorivelazione assoluta sette autorilevazioni nominali fornite del predicato nominale presenti qua e là in tutto il Nuovo Testamento: Io sono
  • per il soggetto di una frase verbale. per il soggetto e il predicato di una frase nominale con alcune importanti eccezioni. per certi avverbi. quando
  • per la frase, la struttura top - level in questo esempio NP sta per predicato nominale Il primo ramo quello a sinistra è il soggetto John. L altro è l oggetto
  • si noti, ad esempio, nell ultimo verso il verbo concordato con il predicato nominale e non con il soggetto il frammento è interessante per il suo contenuto
  • unisce direttamente al nome predicativa quando, in un predicato nominale costituisce la parte nominale congiunta al soggetto dalla copula. Gli aggettivi