Топ-100
Indietro

ⓘ Prigionieri politici ucraini nella Federazione Russa e in Crimea. Al 1 dicembre 2017 nella Federazione Russa, non prendendo in considerazione la Crimea, sono pi ..




                                     

ⓘ Prigionieri politici ucraini nella Federazione Russa e in Crimea

Al 1 dicembre 2017 nella Federazione Russa, non prendendo in considerazione la Crimea, sono più di 2200 i cittadini ucraini detenuti illegalmente. Già tra 40 giorni il loro numero è notevolmente aumentato:Valeria Lutkovska, autorizzato dalla Verkhovna Rada dei diritti umani, ha dichiarato che oltre 5 mila cittadini ucraini sono detenuti. Il numero esatto di prigionieri politici in Russia non è ancora definito, anche sul territorio della Crimea, così come il numero di cittadini che sono stati trasportati dalla Crimea alla Federazione Russa.

                                     

1. Elenco dei prigionieri politici ucraini

Di seguito è riportato un elenco di cittadini ucraini, di cui si sa che sono prigionieri politici detenuti illegalmente nella Federazione russa e nella Crimea occupata.

                                     

1.1. Elenco dei prigionieri politici ucraini Imprigionati

Rustem Abiltarov

Zevri Abseitov

Volodymyr Balukh

Rustem Vaitov

Valentyn Vyhivskyy

Ruslan Zeytullayev

Mykola Karpyuk

Ihor Kiyashko

Stanislav Klykh

Andriy Kolomiyets

Oleksandr Kolchenko

Serhiy Lytvynov

Oleksandr Malafyeyev

Enver Mamutov

Remzi Memetov

Artur Panov

Yevhen Panov

Nuri Prymov

Volodymyr Prysych

Ferat Sayfulayev

Oleh Sentsov

Oleksiy Syzonovych

Roman Sushchenko

Oleksiy Chyrniy

Viktor Shchur

Mykola Shyptur

Dmytro Shtyblykov

Oleksiy Stohniy

Hlib Shabliy

                                     

1.2. Elenco dei prigionieri politici ucraini Sotto processo

Kurtseyit Abdullayev

Teymur Abdullayev

Lenyara Abibullayeva

Uzeyir Abdullayev

Muetdin Alivapov

Muslim Aliyev

Refat Alimov

Kyazim Ametov

Ali Asanov

Suleyman Asanov

Enver Bekirov

Oleksiy Bessarabov

Resul Velilyayev

Andriy Vynohradov

Pavlo Hryb

Kostyantyn Davydenko

Bekir Dehermendzhi

Mustafa Dehermendzhi

Arsen Dolhopolov

Volodymyr Dudka

Eskander Emirvaliyev

Andriy Zahtiy

Server Zakiryayev

Rustem Ismayilov

Yevhen Karakashev

Emir- Useyin Kuku

Hennadiy Lemeshko

Ruslana Lyumanova

Server Mustafayev

Oleksiy Nazimov

Viktor Novytskyy

Edem Semedlyayev

Mykola Semena

Vadym Siruk

Edem Smailov

Pavlov Stepanchenko

Oleksandr Steshenko

Roman Ternovskyy

Ruslan Trubach

Emir Userov

Asan Chapukh

Andriy Hashenko

Oleksandr Shumkov

Talyat Yunusov



                                     

1.3. Elenco dei prigionieri politici ucraini Liberati

Henadiy Afanasyev

Hayser Dzhemilyev

Yuriy Ilchenko

Eskander Kantemyrov

Taras Mazur

Ihor Movenko

Nadiya Savchenko

Yuriy Soloshenko

Ilmi Umerov

Veldar Shukurdzhyyev

Akhtem Chyyhoz

Oleksandr Kostenko

Ruslan Yakushev

Yuriy Yatsenko

                                     

2. Le trattative internazionali per liberare i prigionieri politici ucraini

I diplomati ucraini più di una volta hanno chiesto ai colleghi russi di liberare tutti cittadini ucraini illegalmente detenuti. In particolare, il 26 giugno 2015 si è svolto a Mosca un incontro tra i capi dei servizi consolari dei dipartimenti di politica estera dellUcraina e della Federazione russa, dove la parte ucraina ha nuovamente sollevato la questione, chiedendo anche che il console dellUcraina si incontrasse con i cittadini ucraini detenuti illegalmente Mykola Karpyuk, Stanislav Klych, Oleg Sentsov, Alexander Kolchenko, Gennady Afanasyev. Particolare attenzione allincontro era dedicata al caso di Nadezhda Savchenko. Tuttavia, nessun progresso significativo.

                                     

3. Reazione internazionale

Il 7 luglio 2015 il comitato generale dellAssemblea Parlamentare dellOSCE su Democrazia, Diritti Umani e Problemi Umanitari, nella sua riunione di Helsinki ha approvato la risoluzione "Cittadini ucraini rapiti e detenuti illegalmente nella Federazione Russa".