Топ-100
Indietro

ⓘ Johannes van der Beeck. Lunica opera rimasta, conosciuta come Natura morta con briglia e morso, oppure come Temperantia o come Allegoria della natura morta, è u ..




Johannes van der Beeck
                                     

ⓘ Johannes van der Beeck

Lunica opera rimasta, conosciuta come Natura morta con briglia e morso, oppure come Temperantia o come Allegoria della natura morta, è uninusuale composizione - con versatoio di peltro, bottiglia di ceramica, bicchiere, briglie, morso e spartito musicale - datata 1614 e conservata ad Amsterdam, al Rijksmuseum. Al centro, in basso, Johannes van der Beeck ha inserito le note di un canone, con le parole: ER wat bu-ten maat be-staat, int on-maats / qaat ver-ghaat.

Questa Natura morta con briglia e morso, contiene forse questo significato allegorico: il pittore è un disonesto e va contenuto, mettendogli morso e briglie, in modo che acquisti temperanza ; ma in realtà la sua esuberanza non può essere contenuta, disciplinata. Lopera, scoperta nel 1913, è stata attentamente esaminataː non presenta tracce né di olio, né di pennello e non si sa con che tecnica sia stata realizzata.

Il titolo Natura morta con briglie è stato utilizzato dal poeta polacco Zbigniew Herbert, per la sua raccolta di saggi sullOlanda del XVII secolo, tradotta in inglese nel 2012.