Топ-100
Indietro

ⓘ Aleda Lutz. Dopo aver compiuto gli studi per diventare infermiera, viene assunta presso il Saginaw General Hospital, ma con lo scoppio della seconda guerra mond ..




Aleda Lutz
                                     

ⓘ Aleda Lutz

Dopo aver compiuto gli studi per diventare infermiera, viene assunta presso il Saginaw General Hospital, ma con lo scoppio della seconda guerra mondiale, e lentrata in guerra degli Stati Uniti dopo Pearl Harbor, inizia a cercare un modo per contribuire, arruolandosi, il 10 febbraio 1942, nello United States Army Nurse Corps. Non era la prima tra i suoi famigliari: il fratello Adam aveva combattuto nella prima guerra mondiale, mentre un altro fratello, Conrad, aveva preso parte ad una divisione medica dellesercito statunitense nella seconda guerra mondiale.

I primi mesi di servizio li ha prestati presso la base aerea di Selfridge, Mount Clemens, nel Michigan. Diverse lettere descrivono il suo lavoro presso la base, ad esempio in una di esse dice di essere stata lunica infermiera in servizio, avendo quindi in cura 25 pazienti. Infatti diverse infermiere venivano mandate oltreoceano.

La Lutz le altre infermiere di Selfridge furono sottoposte ad un addestramento particolare per prestare servizio sugli aeromobili. Dopo averlo superato, con altre due colleghe, il 17 dicembre 1943, venne assegnata all802º Medical Air Evacuation Transportation Squadron del 12º Reggimento delle United States Army Air Forces. L802º fu la prima unità del suo genere e viaggiava a bordo di un Douglas C-47, occupandosi di raggiungere il fronte per trasportare e curare feriti ma anche per rifornire gli squadroni di scorte mediche.

Furono inviati in Nordafrica, e gestirono levacuazione dei feriti prima in Tunisia, poi in Italia e Francia, nellambito delle operazioni Husky e Neptune, soccorrendo sia i soldati delle forze alleati che dellAsse. Si stima che la sua unità abbia recuperato e salvato circa 3 500 soldati, e la Lutz in particolare venne definita da una sua collega come "la miglior infermiera che io abbia mai incontrato, prima e dopo la guerra".

Il 1º novembre 1944, il C-47 dellunità viene abbattuto presso il comune francese di Saint-Chamond, nella Loira, schiantandosi contro il monte Pilat. Sullaereo erano presenti oltre a lei e il pilota, 15 soldati feriti 6 tedeschi e 9 americani, tuttavia non ci furono superstiti. Laereo era partito da Lione ed era diretto in Italia, allora sotto il controllo degli Alleati.

"Lutzy" fu la prima donna americana a morire in combattimento nellambito della seconda guerra mondiale ed era una delle più esperte infermiere aeree con ben 196 evacuazioni riuscite e più di 3 500 pazienti salvati.

Fu sepolta con pieni onori militari presso il cimitero americano del Rhone di Draguignan, in Francia. Al suo funerale parteciparono anche il generale darmata Mark Clark e il tenente generale Thomas Larkin.

                                     

1. Onorificenze

Il tenente Lutz è ancora una delle donne più decorate nella storia delle United States Army, seconda solo a Mary Edwards Walker, lunica donna ad aver ricevuto la Medal of Honor.

Il 3 aprile 1945, su proposta del generale George Marshall, le fu dedicata una nave ospedale da 800 letti, la USAHS Aleda E. Lutz.

La scuola dinfermeria del Saginaw General Hospital ha insignito le infermiere meritevoli, dal 1945 al 1969, dell Aleda E. Lutz Nursing Award.