Топ-100
Indietro

ⓘ Francesco Paolo Palomba. Appartenente ad una delle più importanti famiglie nobiliari della zona di Potenza, si avvicinò ben presto alle idee illuministe e alla ..




                                     

ⓘ Francesco Paolo Palomba

Appartenente ad una delle più importanti famiglie nobiliari della zona di Potenza, si avvicinò ben presto alle idee illuministe e alla Massoneria, influenzato in particolare dallo zio Nicola. Nel 1792 si trasferì a Napoli per frequentare studi giuridici ed entrò in contatto con il gruppo di patrioti radicali che facevano riferimento allAccademia di chimica di Carlo Lauberg e di Annibale Giordano. Il sodalizio, nato con lintento di sviluppare studi scientifici che non trovavano ancora spazio sufficiente nelle università, era diventato un centro di cospirazione contro il governo borbonico. In questo ambiente venne preparata una rivolta giacobina per il 1794, sventata in anticipo dalla polizia. Numerosi furono gli arresti e tre cospiratori vennero condannati a morte. Palomba, sfuggito alle indagini, continuò a tessere la rete clandestina rivoluzionaria. Allarrivo delle truppe francesi del generale Championnet nel 1799 partecipò attivamente allinsurrezione repubblicana e cadde nei combattimenti a Castel santElmo contro il popolo minuto che si opponeva alla cacciata del sovrano. La Repubblica Napoletana fece erigere un cippo in ricordo dei caduti ed una lapide a Castel santElmo lo ricorda.