Топ-100
Indietro

ⓘ Sergiu Luca nacque a Bucarest, in Romania. Iniziò a studiare il violino a quattro anni con un violinista zigano. All’età di 7 anni, la sua famiglia si trasferì ..




                                     

ⓘ Sergiu Luca

Sergiu Luca nacque a Bucarest, in Romania. Iniziò a studiare il violino a quattro anni con un violinista zigano. All’età di 7 anni, la sua famiglia si trasferì in Israele e alletà di 9 anni Luca debuttò con la Haifa Symphony Orchestra. Proseguì gli studi con Max Rostal a Londra e al Conservatorio di Berna 1958-1961, poi si trasferì negli Stati Uniti per studiare al Curtis Institute di Philadelphia con Ivan Galamian. Nel 1965 debuttò negli Stati Uniti con la Philadelphia Orchestra nel Concerto di Sibelius. Nel 1967 fu uno dei finalisti del Leventritt Competition. Debuttò a New York al Metropolitan Museum of Art nel novembre del 1969. A partire dagli anni ’70 Luca iniziò ad interessarsi alla musica antica e alla pratica filologica sul proprio strumento, utilizzando un violino Nicola Amati del 1699 montato all’antica e un arco barocco. In breve, Luca divenne un seguace della musica antica; durante la sua carriera suonò e registrò sia su violini con montatura all’antica che moderni. Nel corso degli anni si attivò per dare vita a diversi festival musicali. Dal 1983 fino alla sua scomparsa fu professore alla William Marsh Rice University.

Prese parte alla prima esecuzione del Concerto 1998-99 di Curtis Curtis-Smith 1941-2014. Col compositore William Bolcom *1938 Luca collaborò alla stesura di diverse composizioni; suonò in prima esecuzione la Sonata n. 2 per violino e pianoforte 1978 e suonò il Concerto 1983 in prima esecuzione nel 1984. Durante la sua carriera registrò le Sonate e Partite di Bach secondo la prassi esecutiva antica, una parte del repertorio barocco, classico-romantico e del Novecento. Incise prevalentemente per Delos, Nonesuch, Harmonia Music France e Argo-Decca.

                                     

1. Scritti

  • Salchow, William, Joseph Siegelman, Sergiu Luca, and Sonya Monosoff, Symposium: The Performer and the Bow, in "Journal of the Violin Society of America", 3 Fall 1977, pp. 11–34