Топ-100
Indietro

ⓘ Lincubo di Darwin è un film-documentario del 2004 diretto da Hubert Sauper. Ambientato in Tanzania, il film è una potente denuncia e unironica, spaventosa, meta ..




Lincubo di Darwin
                                     

ⓘ Lincubo di Darwin

Lincubo di Darwin è un film-documentario del 2004 diretto da Hubert Sauper.

Ambientato in Tanzania, il film è una potente denuncia e unironica, spaventosa, metafora degli" effetti collaterali” della globalizzazione.

                                     

1. Trama

Negli anni sessanta venne introdotta sperimentalmente nel Lago Vittoria la specie ittica Lates niloticus o persico del Nilo, che si moltiplicò così rapidamente da causare lestinzione pressoché completa dei pesci locali. Una multinazionale del cibo e delle armi ha generato qui unalleanza solida e globale. Vecchi cargo dellex Unione Sovietica atterrano ogni giorno allaeroporto di Mwanza Tanzania: portano in Africa armi, munizioni e carri armati per le innumerevoli guerre civili del continente e ripartono carichi di filetti di pesce per i mercati europei e giapponesi.

Vengono presentati gli effetti deleteri di questo commercio: gli abitanti del luogo soffrono per la carestia e non possono acquistare il pesce persico, che è troppo caro per loro; il Lago Vittoria è condannato ad una morte biologica; molte ragazze vengono sfruttate come prostitute e contribuiscono alla diffusione dellAIDS, che colpisce quasi ogni famiglia; i pescatori lavorano in condizioni precarie, rischiando la vita a causa dei coccodrilli; i bambini di strada sono abbandonati a se stessi, fumano e sniffano una specie di colla derivata dal materiale con cui sono fatti i contenitori per il pesce.

                                     

2. Regia

Hubert Sauper è nato in un villaggio del Tirolo, nelle Alpi austriache. Ha studiato regia a Vienna e a Parigi. Ha girato diversi documentari, con cui ha vinto svariati riconoscimenti internazionali. Darwins Nightmare è il suo primo lungometraggio.

                                     

3. Riconoscimenti

  • 2004 - Mostra internazionale darte cinematografica di Venezia
  • Premio Europa Cinemas.
  • 2004 - European Film Awards
  • Premio per il miglior documentario
  • Vienna Film Award
  • 2004 -Viennale
  • Premi César 2006
  • Migliore opera prima
  • Oscar 2006
  • Candidatura miglior documentario.