Топ-100
Indietro

ⓘ Georgij Semënovič Abašvili. Georgij Semenovič Abašvili è stato un ammiraglio sovietico, conosciuto per aver comandato le forze navali sovietiche durante la Cris ..




                                     

ⓘ Georgij Semënovič Abašvili

Georgij Semenovič Abašvili è stato un ammiraglio sovietico, conosciuto per aver comandato le forze navali sovietiche durante la Crisi dei missili di Cuba.

                                     

1. Biografia

Abašvili nacque a Tbilisi in Georgia allora parte dellImpero russo. Si laureò allaccademia navale di Leningrado nel 1931 ed entrò nella Flotta del Baltico, con la quale servì durante la Guerra dinverno e la Seconda guerra mondiale. Nel 1944, era vice-capo dello stato maggiore della Flotta del Baltico e allo stesso tempo comandò una divisione di cacciatorpedinieri che ebbe un importante ruolo nello sbloccare lAssedio di Leningrado. Nel 1953 era un ufficiale anziano nella forza navale sovietica schierata in Polonia, e nel 1954 era presente nelle forze navali sovietiche schierate vicino alla Finlandia. Durante la Crisi dei missili di Cuba del 1962, Abašvili era il secondo in comando del generale Issa Pliev ed era il comandante navale del gruppo di forze sovietiche a Cuba Operazione Anadyr. Secondo una fonte, Abašvili era contro limmediato uso della forza durante la crisi cubana. È riferito che ritardò anche lordine di lancio nucleare durante il picco più alto delle tensioni e divenne una delle persone che contribuì a prevenire una guerra nucleare. Nelle stesso anno si ritirò dal servizio attivo e morì a causa di un ictus a Leningrado nel 1982.