Топ-100
Indietro

ⓘ Archeologi sloveni ..




                                               

Musteriano

Musteriano è un nome dato dagli archeologi ad un periodo in cui venivano usati attrezzi prevalentemente di selce, associato principalmente con l Homo neanderthalensis e risalente al Paleolitico medio, la parte centrale del Paleolitico. Prende nome dal sito di Le Moustier, un riparo in roccia nella regione francese della Dordogna. Il termine fu introdotto da Gabriel de Mortillet nel 1872. Attrezzi in selce simili sono stati trovati in tutta lEuropa che non era interessata dalle glaciazioni, oltre che nel Vicino Oriente e nel Nordafrica. Raschiatoi, denticolati e punte costituiscono la maggi ...

                                               

Elmo di Negau

L Elmo di Negau è un elmetto di bronzo facente parte di un gruppo di 28 reperti simili datati circa al 400 a.C. Furono rinvenuti nel 1811 vicino al villaggio di Zenjak, presso Negau, nel ducato di Stiria, ora Negova, Slovenia. Gli elmetti hanno la tipica forma etrusca vetulonica, spesso descritta come tipologia Negau. Furono sepolti nel 50 a.C. dopo linvasione romana della zona.

                                               

Cultura di Hallstatt

La cultura di Hallstatt è stata una cultura dellEuropa centrale delletà del bronzo e degli inizi delletà del ferro. Prende il nome dalla cittadina di Hallstatt, nei pressi di Salisburgo, nei dintorni del quale è stato rinvenuto il sito principale attribuito a tale cultura.

                                               

Montevecchio

Montevecchio è un compendio minerario situato nella provincia del Sud Sardegna, nei territori comunali di Guspini, e di Arbus. Il centro abitato, noto anche come Gennas Serapis, è una piccola frazione del comune di Guspini. Montevecchio possiede diversi monumenti di archeologia industriale mineraria e fa parte del parco geominerario storico ed ambientale della Sardegna, inserito nella rete GEO-PARKS dellUNESCO.

                                               

Siti palafitticoli preistorici attorno alle Alpi

I Siti palafitticoli preistorici dellarco alpino sono una serie di 111 siti archeologici palafitticoli localizzati sulle Alpi o nelle immediate vicinanze. I siti si trovano in Svizzera, Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia. Dal 2011 gli insediamenti sono inseriti nellelenco dei Patrimoni dellumanità dellUNESCO. Gli scavi sono stati condotti solo in alcuni dei siti ed hanno permesso di comprendere la vita dellepoca preistorica durante letà neolitica e del bronzo nellEuropa alpina e come le comunità interagivano con lambiente. Durante la nomina è stato dichiarato che gli insediament ...

                                               

Grad

Grad è una parola delle lingue slave di origine indo-germanica. È presente nei toponimi di molti paesi dellEuropa centrale e orientale.