Топ-100
Indietro

ⓘ Museo nazionale di Gibilterra. Il Museo Nazionale di Gibilterra è un museo nazionale di storia, cultura e storia naturale situato nel centro della città del ter ..




Museo nazionale di Gibilterra
                                     

ⓘ Museo nazionale di Gibilterra

Il Museo Nazionale di Gibilterra è un museo nazionale di storia, cultura e storia naturale situato nel centro della città del territorio britannico doltremare di Gibilterra. Fondato nel 1930 dallallora governatore di Gibilterra, il generale Sir Alexander Godley, il museo ospita una serie di display che ritraggono la storia millenaria di The Rock e la cultura unica della sua gente. Il museo comprende anche i resti di uno stabilimento balneare moresco del XIV secolo. Il suo direttore dal 1991 è il Prof. Clive Finlayson.

                                     

1.1. Storia Antefatto

Ci furono diversi tentativi falliti di fondare un museo a Gibilterra nel corso del XIX secolo. Rilevanti reperti locali non potevano essere conservati su The Rock perché non esisteva un museo, risultante nel fatto che il primo cranio adulto di Neanderthal il cosiddetto cranio di Gibilterra andò al Museo di Storia Naturale di Londra. Fu il secondo fossile di Neanderthal a essere trovato e fu scavato nel 1848 nella cava di Forbes sulla parete nord della Rocca di Gibilterra.

La prima collezione conosciuta stabilita a Gibilterra fu dovuta al reverendo John White, cappellano di Gibilterra dal 1756 al 1774. Incoraggiato dal fratello maggiore Gilbert White, raccolse esemplari zoologici che studiò e inviò in Inghilterra. Ha ricevuto consigli da Giovanni Antonio Scopoli e in seguito ha anche scritto in Inghilterra, quello che è considerato il primo dettagliato resoconto zoologico di Gibilterra. Tuttavia, "Fauna Calpensis" non fu mai pubblicato, e ora le sue collezioni sono andate perse. La successiva registrazione nota di qualcosa che potrebbe assomigliare a un museo risale al 1830. Si riconosce che lOspedale San Bernardo aveva una stanza per esemplari di storia naturale e anatomia. Ancora una volta, non sono conservati resti di tale raccolta.

La prima proposta di aprire un museo a Gibilterra fu discussa nel 1835 in una riunione della Gibilterra Scientific Society - un gruppo di ufficiali dellesercito britannico che si incontrarono alla Biblioteca della Guarnigione. Il primo museo è stato istituito e ospitato in alloggi in affitto. Il museo è diventato così importante che la società ha cambiato il suo nome in Museum Society. Una delle pietre miliari dellesistenza della Compagnia fu la presentazione del cranio di Gibilterra il 3 marzo 1848, sebbene la sua importanza non fosse riconosciuta allepoca, fu per la Compagnia, dal suo segretario, il Tenente Edmund Flint della Artiglieria reale.

                                     

1.2. Storia Fondazione

Listituzione del museo è attribuita al generale Sir Alexander Godley, che è stato installato come Governatore di Gibilterra nel 1928. Al suo arrivo, ha dato un indirizzo di apertura in cui ha sottolineato i suoi obiettivi riformisti, che avrebbe: "aiutare a ripristinare al suo prosperità che aveva mostrato segni di declino ". Uno degli elementi di questa missione riformista fu la creazione di un museo nazionale. Dopo nove mesi di mandato, il 30 luglio 1929, fu lanciata la Gibilterra Society. Il suo obiettivo principale era quello di aiutare le autorità coloniali nella fondazione di un museo. Godley fu in grado di ottenere due quartieri militari adiacenti da utilizzare come museo. La scelta fu fortunata in quanto sotto una di esse, Ordnance House, ex residenza del vicedirettore dei magazzini di ordinanza, ospitava le camere di uno stabilimento balneare del periodo moresco, che era stato utilizzato come stalla semi-sotterranea.

Il Museo di Gibilterra fu aperto il 24 luglio 1930 e il primo anniversario 10 luglio 1931, lordinanza del Museo di Gibilterra fu approvata come "Unordinanza relativa ai monumenti antichi e alle antichità e per provvedere alla gestione del Museo di Gibilterra".

Negli anni 70, il Museo di Gibilterra ospitava il primo ufficio della Società di storia ornitologica e naturale di Gibilterra GONHS. I fondatori dellorganizzazione includevano poi il curatore del museo Joaquin Bensusan e Clive Finlayson, lattuale direttore del museo.

                                     

1.3. Storia Cambio di nome

Nel 2018, lHeritage Trust Act 1989 che ha fornito il quadro giuridico per la gestione del museo, è stato sostituito con lHeritage and Antiquities Act 2018. La nuova legislazione ha aggiornato il nome del museo per riconoscerlo ufficialmente come il museo nazionale di Gibilterra.