Топ-100
Indietro

ⓘ Dolemite Is My Name è un film del 2019 diretto da Craig Brewer, con protagonista Eddie Murphy nel ruolo di Rudy Ray Moore, intrattenitore noto per essere stato ..




Dolemite Is My Name
                                     

ⓘ Dolemite Is My Name

Dolemite Is My Name è un film del 2019 diretto da Craig Brewer, con protagonista Eddie Murphy nel ruolo di Rudy Ray Moore, intrattenitore noto per essere stato il creatore e interprete del personaggio di Dolemite, protagonista di una popolare serie di film blaxploitation a partire dagli anni settanta.

La pellicola è dedicata a Charlie Murphy, fratello maggiore di Eddie, deceduto nel 2017.

                                     

1. Trama

Los Angeles, 1970: Rudy Ray Moore Eddie Murphy è un artista in difficoltà con un mediocre passato, che lavora in un negozio di dischi, cercando di mettere in onda la sua musica nella stazione radio del negozio. Di notte lavora come dj nel locale di Ben Taylor Craig Robinson e del suo gruppo musicale. Quando chiede al proprietario del club di poter fare un po di cabaret tra un concerto e laltro, il proprietario rifiuta. Un giorno, nel negozio di dischi, entra un senzatetto che racconta storie in rima: in uno di questi racconti si parla di "Dolemite". Così a Moore viene lidea di inventare un personaggio di nome Dolemite e raccontarlo dal palco del club dove lavora in attesa di miglior fortuna. Allora Rudy Ray, con un abito da magnaccia e brandendo un bastone, sale sul palco come Dolemite e si lancia in un numero comico, rude e sboccato intitolato "The signifying monkey”. Taylor e il suo gruppo si uniscono a lui sul palco per sostenerlo. Alla gente piace e in poco tempo si sparge la voce e arriva il successo. Ma Rudy vuole di più, perché intuisce le potenzialità comiche del personaggio. Chiede un prestito di 250 dollari a sua zia e registra un album comico intitolato "Eat Out More Often". Il disco si rivela molto popolare, attirando lattenzione di una casa discografica che accetta di commercializzarlo nei negozi di dischi. Moore si offre di andare in tournée nel" profondo sud” per promuovere il disco. Mentre si trova in Mississippi, incontra una madre single di nome Lady Reed DaVine Joy Randolph e la convince ad unirsi a lui come parte del suo tour.

Moore ha un’ispirazione e decide di girare un film con Dolemite come protagonista. Moore chiede quindi alla sua casa discografica un anticipo sui diritti dautore per finanziare la non facile produzione della pellicola, con un gruppo di amici poco esperti del cinema. I dirigenti discografici accettano, ma avvertono Moore che se fallirà, sarà in debito con loro per il resto della sua vita. Così Moore entra in contatto con il drammaturgo Jerry Jones e gli offrono un ruolo nel loro film Dolemite. Martin è offeso dalla loro offerta fino a quando Moore non gli dà lopportunità di dirigere anche il film da solo. Moore e i suoi amici trasformano un vecchio hotel abbandonato in un set improvvisato, rubando lelettricità da un appartamento privato. Jones invita un gruppo di studenti di cinema dellUCLA a lavorare come troupe del film, tra cui Nicholas Josef von Sternberg Kodi Smit-McPhee come direttore della fotografia.

Moore, Martin, Jones e la troupe iniziano le riprese di Dolemite, un film Blaxploitation a tema kung-fu. La mancanza di conoscenza del karate di Moore e la sua predilezione per l’esagerazione disgustano Martin. Nonostante gran parte del cast e della troupe si divertano molto a girare il film, Martin lascia la troupe al termine delle riprese, proclamando che il film non sarà mai visto da nessuno. Purtroppo per Rudy Ray Moore nessun distributore vuole distribuire il film, così Rudy decide di tornare al suo tour, anche se con molto meno entusiasmo. In Indiana, a Moore viene chiesto delluscita del film da parte di un dj locale Chris Rock. Il dj afferma che potrebbe presentare il film in città con la giusta promozione. Moore accetta e promuove da solo il film in giro per la città. Sebbene spenda molti soldi per la distribuzione, Moore è felice di vedere una folla enorme in attesa fuori dal teatro che apprezzerà moltissimo la sua pellicola, richiamata da un enorme passaparola.

                                     

2. Distribuzione

Il film è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival il 7 settembre 2019. Ha avuto una distribuzione limitata nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 4 ottobre 2019, per poi essere pubblicato internazionalmente da Netflix sulla propria piattaforma streaming il 25 ottobre seguente.

                                     

3. Riconoscimenti

  • Candidatura per il miglior attore in un film commedia o musicale a Eddie Murphy
  • Candidatura per il miglior film commedia o musicale
  • 2020 - Golden Globe
  • Candidatura per i migliori costumi
  • 2019 - Chicago Film Critics Association Awards
  • Migliori dieci film dellanno
  • 2019 - National Board of Review Awards
  • Candidatura per la miglior scenografia a Clay A. Griffith
  • Candidatura per il miglior attore a Eddie Murphy
  • Migliori costumi a Ruth E. Carter
  • 2019 - San Diego Film Critics Society Awards
  • Miglior performance comica a Wesley Snipes
  • Candidatura per il miglior attore non protagonista a Wesley Snipes
  • Candidatura per la miglior performance comica a Eddie Murphy
  • Migliori costumi a Ruth E. Carter
  • 2019 - Satellite Awards
  • Candidatura per il miglior attore in un film commedia o musicale ad Eddie Murphy
  • Candidatura per il miglior attore a Eddie Murphy
  • Miglior film commedia
  • Candidatura per il miglior trucco
  • Migliori costumi a Ruth E. Carter
  • 2020 - Critics Choice Awards