Топ-100
Indietro

ⓘ Dinastia Trieu. La dinastia Trieu governò il regno di NányuèNam Viet, che consisteva di aree oggi appartenenti alla Cina meridionale e al Vietnam settentrionale ..




Dinastia Trieu
                                     

ⓘ Dinastia Trieu

La dinastia Trieu governò il regno di Nányuè/Nam Viet, che consisteva di aree oggi appartenenti alla Cina meridionale e al Vietnam settentrionale. La sua capitale era Panyu, nella moderna Guangzhou. Il fondatore della dinastia, chiamato Trieu Dà o Zhao Tuo, era un governatore militare per lImpero Qin. Egli affermò la sua indipendenza nel 207 a.C. mentre la dinastia Qin stava crollando. Lélite al potere includeva sia letnia cinese che quella nativa Yue ed incoraggiava matrimoni misti e assimilazioni. Trieu Dà conquistò lo stato vietnamita di Âu Lac e guidò una coalizione di stati Yuè in una guerra contro lImpero Han, che si stava espandendo verso sud. I sovrani successivi ebbero meno fortuna e gli Han conquistarono il regno nel 111 a.C.

                                     

1. Storiografia

Lo studioso Huang Zuo produsse la prima storia dettagliata pubblicata di Nam Viet nel XV secolo. Gli storici cinesi hanno generalmente descritto i Trieu come separatisti della dinastia Han 206 a.C. - 220 d.C., ma li hanno anche loggiati come una forza civilizzatrice. Una denuncia particolarmente severa fu prodotta dal poeta Qu Dajun nel 1696. Qu elogiò Qin Shi Huang come modello per sostenere la purezza della cultura cinese e paragonò Trieu Dà sfavorevolmente allimperatore. Una visione più positiva del multiculturalismo di Trieu fu presentata da Liang Tíngnan in Nányuè Wŭ Wáng Chuán Storia dei cinque re di Nanyue nel 1833. I cantonesi si riferiscono a se stessi come Yuht, la pronuncia cantonese di Yuè/Viet. Nei tempi moderni, il personaggio 粵 yuè si riferisce al cantonese mentre 越 yuè si riferisce al vietnamita. Ma storicamente, questi due personaggi erano intercambiabili.

Gli storici vietnamiti hanno in parte considerato i Trieu come fondatori del Vietnam oppure li hanno descritti come invasori stranieri. Per secoli Trieu Dà fu un eroe popolare tra i Viet e fu ricordato per aver resistito allImpero Han. Dopo che Lý Bí cacciò i cinesi dal nord del Vietnam, si auto proclamò "imperatore di Nam Viet" Nam Viet dế nel 544, identificando così il suo stato come un risveglio della dinastia Trieu, nonostante ovvie differenze in termini di posizione e composizione etnica. Nel XIII secolo, Lê Văn Hưu scrisse una storia del Vietnam che usò la dinastia Trieu come punto di partenza, con Trieu Dà che ricevette elogi brillanti come primo imperatore del Vietnam. Nel XVIII secolo, Ngô Thì Sĩ rivalutò Trieu Dà come invasore straniero. Sotto la dinastia Nguyễn, Trieu continuò a ricevere elogi, sebbene fosse riconosciuto che loriginale Nam Viet non era in realtà uno stato vietnamita. Lattuale governo comunista del Vietnam considera Trieu Dà negativamente come un invasore straniero che ha sconfitto leroico re An Dương del Vietnam nonostante ci sia una campagna per riconsiderare il ruolo di Zhao Tuo a causa delle tensioni che sorgono tra Vietnam e Cina. I vietnamiti moderni discendono dagli antichi Yue del Vietnam del Nord e del Guangdong occidentale, secondo Peter Bellwood.

                                     

2. Trieu Dà o Zhao Tuo

Trieu Dà 204-136 aC, il fondatore della dinastia, è stato un cinese etnico nato nel Regno di Zhao, ora provincia di Hebei. Divenne governatore militare di Nanhai ora Guangdong dopo la morte del governatore Ren Xiao nel 208 a.C., proprio mentre lImpero Qin stava crollando. Il governatore del Canton Qin consigliò a Trieu di fondare il suo regno indipendente poiché larea era remota e cerano molti coloni cinesi nellarea. Ha proclamò lindipendenza di Nanhai e si dichiarò re di Nam Viet nel 204 a.C., regno stabilito nella zona di Lingnan, nelle moderne province di Guangdong, Guangxi, Hunan meridionale, Jiangxi meridionale e altre aree vicine. Governò Nam Viet e commise atti di sfida contro limperatore Gaozu di Han recidendo tutti i legami con la Cina e uccidendo molti ufficiali cinesi nominati dal governo centrale. Favorì inoltre molto le usanze locali. Essendo un talentuoso diplomatico e un generale astuto, cercò una relazione pacifica con la Cina, sia con lImpero Qin che con il successivo Impero Han.

Nel 196 a.C., limperatore Gaozu mandò lo studioso Lu Jia alla corte di Trieu Dà. Dopo che Lu minacciò un attacco militare Han su Nam Viet, Trieu Dà si scusò e riconobbe Trieu Dà come "re di Yue". Fu raggiunto un accordo che permise il commercio legale tra lImpero Han e Nam Viet, poiché la gente di Nam Viet era ansiosa di acquistare ferro dalla Cina. Quando Lu tornò a Changan, limperatore Gaozu fu molto contento di questo risultato.

Lü Zhi, limperatrice vedova Han, vietò il commercio con Nam Viet nel 185 a.C. Trieu Dà rispose dichiarandosi imperatore e attaccando alcune città di confine. Il suo status imperiale fu riconosciuto dai Minyue, Ou occidentale Âu Viet e Luolou. Lesercito inviato contro Nam Viet dallimperatrice Lü fu devastato da unepidemia di colera. Quando Trieu si riconciliò con lImpero Han nel 180 a.C., inviò un messaggio di scuse allimperatore Wu di Han accettando di riconoscere il sovrano Han come unico imperatore.

La pace significava che Nam Viet perse la sua autorità imperiale sugli altri stati Yue. Il suo impero precedente non era stato basato sulla supremazia, ma era invece una struttura per unalleanza militare in tempo di guerra contraria agli Han. Lesercito che Trieu Dà aveva creato per opporsi agli Han era ora disponibile per schierarsi contro il regno Âu Lac nel nord del Vietnam. Questo regno fu conquistato nel 179-180 a.C. Trieu Dà divise il suo regno in due regioni: Cửu Chân e Giao Chỉ. Giao Chỉ ora comprende gran parte del Vietnam del Nord. permise ad ogni regione di avere rappresentanti al governo centrale, quindi la sua amministrazione era abbastanza rilassata e sembrava, almeno apparentemente, abbastanza decentralizzata. Tuttavia, il controllo totale era effettivo. Al tempo della morte di Trieu Dà nel 136 a.C., aveva governato per più di 70 anni ed era sopravvissuto ai suoi figli.

Nel moderno Vietnam, Trieu Dà è ricordato come un personaggio della "Leggenda della balestra magica". Secondo questa leggenda, Trong Th, il figlio di Trieu, sposò My Châu, figlia del re An Dương di Âu Lac, e usò il suo amore per rubare il segreto della balestra magica di An Dương.

                                     

3. Trieu Mat o Zhao Mo

Trieu Dà morì nel 136 a.C. e gli successe il nipote Trieu Mat, che prese il nome templare di Trieu Văn Dế. Trieu Mat era il figlio di Trong Thủy e My Châu, secondo la leggenda della balestra magica. Allepoca aveva 71 anni. Nel 135 a.C., i Minyue attaccarono e Trieu Văn richiese lassistenza dellImpero Han. Limperatore Wu si offrì di "aiutare" inviando il suo esercito, apparentemente per reprimere lassistenza di Nam Viet, ma eventualmente anche per conquistare il paese in caso si presentasse unoccasione. Il principe ereditario Trieu Anh Tề fu mandato a vivere e studiare nella corte di Hàn. Il re lo prese come un gesto di buona volontà dallimperatore, che considerava un fratello, per rafforzare il rapporto tra Han e Nam Viet. Trieu Mat morì nel 124 a.C. Il suo mausoleo è stato trovato a Guangzhou nel 1983.

                                     

4. Trieu Anh Tề o Zhao Yingqi

Trieu Anh Tề 124–112 a.C. divenne il principe ereditario quando morì suo padre, Trieu Vǎn Vương. La nomina di Trieu Anh Tề alla posizione di Trieu Minh Vương "Re Ming di Zhao" fu un gesto conciliante per limperatore a Changan in segno di rispetto. Questo principe incoronato, Trieu Anh Tề, visse gran parte della sua vita in Cina. In Cina aveva generato un figlio da con una donna cinese soprannominata Cù. secondo una storia popolare, era la figlia dellImperatore Wu. Chiamò il figlio Trieu Hưng. Solo quando suo padre, limperatore Văn, morì, Trieu Anh Tề ricevette il permesso di tornare a casa per il funerale di suo padre. Questo successe nel 124 a.C. Trieu Anh Tề salì al trono come re Minh. Non si sa molto del regno di Re Minh, probabilmente perché fu breve ed fu sottomesso allimperatore Han. Suo figlio di origini cinesi, Trieu Hưng, aveva circa 6 anni quando morì il re Minh. Grazie allestrema giovinezza di Trieu Hưng, sua madre Cù divenne limperatrice.

La morte di re Minh fece precipitare gli eventi che avrebbero portato al dominio su Nam Viet da parte delle forze di Hán.



                                     

5. Trieu Hưng o Zhao Xing

Trieu Hưng r. 113-112 a.C., appena 6 anni, salì al trono e adottò il nome temprare di Trieu Ai Vương 趙 哀王 Zhao Ai Wang, "Re Ai di Zhao". Poco dopo, limperatore Wu degli Han convocò lui e sua madre Cù per rendere omaggio alla corte di Hán. Gli Han sostenevano Cù e il re Ai con il pretesto che il giovane re aveva bisogno della loro protezione. Acconsentendo a questo gesto, sia limperatrice vedova che il giovane imperatore diedero pubblicamente limpressione di essere solo burattini nelle mani della corte Hán.

Con il re Ai nelle loro mani e la regina vedova decapitata, i cinesi prepararono il loro esercito per uninvasione. Nel 112 a.C., limperatore inviò due dei suoi comandanti, Lu Bode e Yang Pu, insieme a 5.000 dei suoi migliori soldati per invadere Nam Viet.

                                     

6. Trieu Kiến Dức o Zhao Jiande

Il primo ministro di Nam Viet Lữ Gia mandò lesercito per scontrarsi con gli Hán al confine e per respingere linvasione. Lesercito era forte, ma di numero inferiore. Nel frattempo, allinterno del paese, si sparse la voce che il re Ai era nelle mani dellimperatore Han. I Viet temevano che se avessero resistito, il loro re avrebbe comunque subito delle conseguenze. Il paese era ora in uno stato di caos. Quando gli Han cominciarono ad inviare sempre più rinforzi al confine, lesercito di Nam Viet non fu più in grado di mantenere la propria posizione. Gia si accorse dunque che Nam Viet doveva avere un nuovo re per calmare la sua gente e suscitare il patriottismo necessario per combattere. Trieu Kiến Dức, il figlio maggiore del re Minh, proveniente da una delle sue concubine, prese lonere di condurre il suo popolo in guerra. Trieu Kiến Dức prese il titolo di Trieu Dương Vương Zhao Yang Wang c.111 a.C.

                                     

7. Declino della dinastia

Han Wudi, imperatore degli Han, inviò sempre più soldati contro Nam Viet. Con il re troppo giovane e inesperto e alla guida di un esercito inesperto, per quanto coraggioso, Nam Viet riuscì a mantenere la roccaforte solo per un po. Gli Hán schiacciarono lesercito di Nam Viet insieme a Lữ Gia e al suo re Trieu Dương Vương; entrambi resistettero fino alla fine. La guerra probabilmente durò fino al 98 a.C.

Dopo la caduta di Panyu, Tây Vu Vương il reggente dellarea di Tây Vu di cui il centro è Cổ Loa si ribellò contro la prima dominazione cinese della dinastia Han occidentale. Fu ucciso dal suo assistente Hoàng Dồng 黄 同.

Successivamente, Nam Viet come prefettura di Giao Chỉ Jiaozhi dellImpero Han, fu diviso in nove distretti. La dinastia Han avrebbe dominato Jiaozhi fino alla rivolta delle sorelle Trưng, avvenuta nel 40.

                                     

8. Cultura Nam Viet/Nanyue

Cè stata una fusione delle culture Han e Yue in modi significativi, come dimostrano i manufatti portati alla luce dagli archeologi dalla tomba di Nanyue a Guangzhou. La tomba imperiale di Nanyue a Guangzhou è estremamente ricca. Esistono numerosi bronzi che mostrano influenze culturali delle regioni Han, Chu, Yue e Ordos.