Топ-100
Indietro

ⓘ Sistema di numerazione thailandese. Il sistema di numerazione thailandese è costituito da un insieme di numeri tradizionalmente usati, appunto, in Thailandia, s ..




                                     

ⓘ Sistema di numerazione thailandese

Il sistema di numerazione thailandese è costituito da un insieme di numeri tradizionalmente usati, appunto, in Thailandia, sebbene i numeri arabi siano più comuni a causa della pervasiva occidentalizzazione della Thailandia nella moderna era Rattanakosin. I numeri thailandesi seguono il sistema numerico indù-arabo comunemente usato nel resto del mondo. Nella lingua thailandese, i numeri spesso seguono il nome modificato e precedono ununità di misura, sebbene si verifichino variazioni a questo modello.

                                     

1. Uso

La lingua thailandese difetta del numero grammaticale. Un conteggio viene solitamente espresso sotto forma di un nome non declinato seguito da un numero e un classificatore. "Cinque insegnanti" è espresso come "insegnante cinque persone" khru ha Khon "persona" è un tipo di nome referente che viene anche usato come parte del discorso thailandese chiamato in inglese classificatore linguistico, o measure word. In thailandese, contare è kannap การนับ ; nap è "contare", kan è un prefisso che forma un sostantivo da un verbo; il classificatore, laksananam Si verificano variazioni a questo modello e in realtà non esiste una gerarchia tra i classificatori thailandesi.

                                     

2. Numeri principali

Numeri superiori a un milione

I numeri sopra un milione sono costruiti prefissando lan con un moltiplicatore. Ad esempio, dieci milioni sono sip lan e un trilione è lan lan.

Numeri negativi

I numeri negativi si formano posizionando lop ลบ, meno davanti al numero. Ad esempio, −11 è lop sip et ลบ สิบ เอ็ด.

                                     

2.1. Numeri principali Da zero a dieci

Il thailandese sūn è scritto come lovale 0 numero quando si usano numeri arabi, ma come un piccolo cerchio ๐ quando si usano i numeri tradizionali e significa anche centro in altri contesti. Viene dal sanscrito śūnya, così come i nomi alternativi guidati dal contesto per i numeri da uno a quattro indicati di seguito; ma non il conteggio 1 numero.

I nomi thailandesi per N +1 le cifre regolari da 2 a 9, come mostrato nella tabella, di seguito, assomigliano a quelli nelle varietà cinesi ad esempio, cantonese e Min Nan parlate nella Cina meridionale, la patria dei cinesi doltremare che vivono nel sud-est asiatico. In effetti, letimologia dei numeri thailandesi 2, 3, 4, 6, 7, 8, 9 e 10 è il cinese medio, mentre letimologia del numero thailandese 5 è il cinese antico, come illustrato nella tabella seguente:

I caratteri numerici delle cifre, tuttavia, sono quasi identici ai numeri Khmer. Le parole thailandesi e laotiane per i numeri sono quasi identiche, tuttavia le cifre numeriche variano leggermente nella forma. La figura sopra mostra un confronto tra tre lingue usando caratteri e pronunce cantonesi e di Minnan. Di seguito è mostrato un confronto tra tre lingue usando numeri Khmer, thailandesi e Lao. La traslitterazione thailandese utilizza il Royal Thai General System of Transcription RTGS.



                                     

2.2. Numeri principali Numeri superiori a un milione

I numeri sopra un milione sono costruiti prefissando lan con un moltiplicatore. Ad esempio, dieci milioni sono sip lan e un trilione è lan lan.

                                     

2.3. Numeri principali Numeri decimali e frazionari

Colloquialmente, i numeri decimali si formano dicendo chut จุด, punto dove si trova il separatore decimale. Ad esempio, 1.01 è nueng chut sun nueng หนึ่ง จุด ศูนย์ หนึ่ง.

I numeri frazionari si formano posizionando nai ใน, in, di tra il numeratore e il denominatore o usando หนึ่ง ส่วน สาม). La parola set เศษ può essere omessa.

La parola khrueng ครึ่ง è usata per "metà". Precede la parola di misura se utilizzata da sola, ma segue la parola di misura se utilizzata con un altro numero. Ad esempio, kradat khrueng phaen กระดาษ ครึ่ง แผ่น significa "mezzo foglio di carta", ma kradat nueng phaen khrueng กระดาษ หนึ่ง แผ่น ครึ่ง significa "un foglio e mezzo di carta".

                                     

2.4. Numeri principali Numeri negativi

I numeri negativi si formano posizionando lop ลบ, meno davanti al numero. Ad esempio, −11 è lop sip et ลบ สิบ เอ็ด.

                                     

2.5. Numeri principali Numeri ordinali

I numeri ordinali si formano posizionando thi ที่, posto davanti al numero. Non sono considerati una classe speciale di numeri, poiché il numero segue ancora un nome modificato, che è thi in questo caso.

                                     

3. Numeri alternativi

Ai

Ai è usato per "primogenito figlio" o per il primo mese, duean ai เดือน อ้าย, del calendario lunare thailandese.

Et

Et, che significa "uno", viene utilizzato come ultimo membro in un numero composto.

Tho

Tho viene dal pali dūā, "due". Tho viene utilizzato per due e per il grado di secondo livello in marchi di livello, gradi di istruzione e gradi militari.

Chattawa

Chattawa จัตวา è il numero quattro in lingua pali; usato per il quarto segno di tono e come prefisso che significa quarto in ordine o quadruplo in numero.

Lo

Lo significa una dozzina o dodici. Di solito è usato nel commercio. Può anche significare barattolo o bottiglia.

Sao

Sao è venti nel dialetto settentrionale thailandese e in lingua Isan. Xao ຊາວ è la parola per venti in lingua laotiana.

Kurut

Kurut significa una dozzina o dodici. Di solito è usato per il commercio. È un prestito da grossa.

kot

Kot è "dieci milioni" usato nel contesto religioso. Viene dal pali/sanscrito kōti. Vedi anche crore.



                                     

3.1. Numeri alternativi Ai

Ai è usato per "primogenito figlio" o per il primo mese, duean ai เดือน อ้าย, del calendario lunare thailandese.

                                     

3.2. Numeri alternativi Ek

Ek vien dal Pali ḗka, "uno". Ek è usato per uno quantità; primo rango, più utilizzato di tho โท second, in contrassegni di tono, gradi di istruzione e gradi militari, e per lattore protagonista in un ruolo. Nellantichità, una settima figlia era chiamata luk ek ลูก เอก, sebbene un settimo figlio fosse luk chet ลูก เจ็ด.

                                     

3.3. Numeri alternativi Tho

Tho viene dal pali dūā, "due". Tho viene utilizzato per due e per il grado di secondo livello in marchi di livello, gradi di istruzione e gradi militari.

                                     

3.4. Numeri alternativi Yi

Yi è ancora usato in diversi casi della lingua thailandese per indicare il numero due, al posto di song สอง: per costruire venti due decine le sue combinazioni da ventuno a ventinove; nominare il secondo mese, duean yi เดือน ยี่, del tradizionale calendario lunare thailandese; e nel dialetto thailandese settentrionale thin pha yip ถิ่น - พายัพ, che si riferisce allAnno della Tigre.

                                     

3.5. Numeri alternativi Tri & Trai

Tri ตรี e trai ไตร provengono dal sanscrito trāyah, "tre". Queste alternative sono usate per tre ; terzo grado in marchi, gradi di istruzione e gradi militari; e come prefisso che significa triplice.

                                     

3.6. Numeri alternativi Chattawa

Chattawa จัตวา è il numero quattro in lingua pali; usato per il quarto segno di tono e come prefisso che significa quarto in ordine o quadruplo in numero.

                                     

3.7. Numeri alternativi Lo

Lo significa una dozzina o dodici. Di solito è usato nel commercio. Può anche significare barattolo o bottiglia.

                                     

3.8. Numeri alternativi Yip

Yip in thailandese colloquiale è unelisione o una contrazione di yi sip ยี่สิบ allinizio dei numeri da ventuno a ventinove. Pertanto, si potrebbe sentir dire yip et ยี บ เอ็ด, ยิบ เอ็ด, yip song ยี บ สอง, ยิบ สอง, fino a yip kao ยี บ เก้า, ยิบ เก้า. Yip può avere una vocale lunga ยี บ o essere ulteriormente eliso in una vocale corta ยิบ.

                                     

3.9. Numeri alternativi Sao

Sao è venti nel dialetto settentrionale thailandese e in lingua Isan. Xao ຊາວ è la parola per venti in lingua laotiana.

                                     

3.10. Numeri alternativi Kurut

Kurut significa una dozzina o dodici. Di solito è usato per il commercio. È un prestito da grossa.

                                     

3.11. Numeri alternativi kot

Kot è "dieci milioni" usato nel contesto religioso. Viene dal pali/sanscrito kōti. Vedi anche crore.

                                     

4. Toni, gradi di istruzione e gradi militari

Linsieme dei numerali alternativi usati per denominare i segni tonali ไม้, mai, i gradi di istruzione ปริญญา, parinya le gerarchie militari derivano dai nomi dei numeri sanscriti.

                                     
  • allo Stato di emissione. Il sistema di numerazione viene scelto in modo da disporre di un numero di targhe sufficienti per tutti i veicoli di quello Stato:
  • esempio, secondo la numerazione di Meinhof, lo swahili ha 15 classi e il sesotho ne ha 18. Tuttavia, il sistema di numerazione di Meinhof include i numeri
  • nome di Coronet Solo Nel corso della guerra il reparto fu mobilitato e schierato presso la base di Korat della aeronautica militare thailandese tra il
  • patria fino ai primi anni del decennio successivo e all estero, nella thailandese Kongthap Akat Thai fino al termine degli anni quaranta. Una variante
  • F - 16B dall aeronautica di Singapore. In totale l aviazione thailandese ha ricevuto 61 F - 16. Nel 2014, ha ultimato l aggiornamento di 18 F - 16A B block 15
  • caste i movimenti socialisti buddhisti il movimento buddhista thailandese contro la pena di morte Phra Paisal Visalo e per i diritti umani rivoluzione