Топ-100
Indietro

ⓘ Festival Musicale di Turku. Il Festival Musicale di Turku è il più antico festival musicale ininterrotto in Finlandia. Il festival è stato fondato nel 1960 dall ..




Festival Musicale di Turku
                                     

ⓘ Festival Musicale di Turku

Il Festival Musicale di Turku è il più antico festival musicale ininterrotto in Finlandia. Il festival è stato fondato nel 1960 dalla Musical Society di Turku. Il festival cittadino offre grandi concerti orchestrali, concerti di musica da camera, recital, jazz, eventi allaperto e concerti per tutta la famiglia. Il festival viene visitato ogni anno dai migliori artisti internazionali e finlandesi.

Il festival si svolge in diverse sale da concerto, chiese e altri luoghi di Turku come la Sala da concerto di Turku, la Sala dellAccademia, la Cattedrale di Turku, la Sala Sigyn, il Castello di Turku e il Museo Sibelius.

Il programma prevede concerti orchestrali della stessa Orchestra Filarmonica di Turku, nonché numerosi gruppi e direttori in visita, noti solisti, musicisti da camera, virtuosi jazz e anche diverse esibizioni musicali in scena o semi-messe in scena.

Dal 2019 il direttore artistico del festival sarà il direttore dorchestra e violoncellista Klaus Mäkelä. Precedenti direttori artistici sono stati il pianista/direttore Ville Matvejeff, il tenore Topi Lehtipuu, il pianista/direttore Olli Mustonen e il violoncellista Martti Rousi.

                                     

1. Artisti che hanno visitato il festival

  • Quartetti darchi: Lindsay String Quartet, Quartetto Borodin, Chilingirian Quartet, Meta4
  • Violoncello: Steven Isserlis, Heinrich Schiff, Arto Noras, Natalia Gutman
  • Direttori: Paavo Järvi, Daniel Harding, Valeri Gergiev, Rene Jacobs, Yevgeny Mravinsky, Yuri Temirkanov, Sergiu Celibidache, Esa-Pekka Salonen, Yehudi Menuhin, Vladimir Ashkenazy, Mikhail Pletnev, Sakari Oramo, Myung-Whun Chung
  • Rock: Apocalyptica
  • Violino: Lisa Batiashvili, Joshua Bell, Igor Oistrakh, Gidon Kremer, Anne-Sophie Mutter
  • Orchestre: Orchestra filarmonica di San Pietroburgo, Orchestra sinfonica del teatro Mariinskij, London Philharmonic Orchestra, lOrchestra sinfonica della radio finlandese, The Swedish Radio Symphony Orchestra, Orchestra Filarmonica di Seoul
  • Musica antica: Emmanuelle Haïm, Jordi Savall, Gustav Leonhardt, Ton Koopman, Concert dAstrée, Helsinki Baroque Orchestra, Il pomo doro
  • Altri ospiti: Donna Leon, John Malkovich
  • Pianoforte: Emil Gilels, Claudio Arrau, Grigory Sokolov, Rodion Shchedrin, Andras Schiff, Olli Mustonen, Murray Perahia, Svjatoslav Richter, Yefim Bronfman, Vladimir Ashkenazy, Lang Lang, Bella Davidovich, Jonathan Biss
  • Canto: Sonya Yoncheva, Elina Garanca, Natalie Dessay, Jorma Hynninen, Soile Isokoski, Jonas Kaufmann, Karita Mattila, Matti Salminen, Elisabeth Schwarzkopf, Rolando Villazón