Топ-100
Indietro

ⓘ Alnus nepalensis. L ontano nepalese è una pianta appartenente alla famiglia Betulaceae, diffusa negli altipiani subtropicali dellHimalaya e in Cina. Lalbero vie ..




Alnus nepalensis
                                     

ⓘ Alnus nepalensis

L ontano nepalese è una pianta appartenente alla famiglia Betulaceae, diffusa negli altipiani subtropicali dellHimalaya e in Cina. Lalbero viene chiamato Utis in nepalese. Viene utilizzato nella bonifica dei terreni, come legna da ardere e per la produzione di carbone vegetale. È lalbero di stato dello stato indiano del Nagaland.

                                     

1. Descrizione

Radici

Le radici presentano dei noduli con i quali l’albero è in grado di fissare lazoto.

Fusto

L’alnus nepalensis è un grande ontano deciduo con corteccia di colore grigio-argento e può raggiungere i 30 m di altezza e 60 cm di diametro. Il suo legno è moderatamente morbido.

Foglie

Le foglie sono alterne, semplici, poco profonde, dentate, con venature prominenti e parallele tra loro, lunghe 7–16 cm e larghe 5–10 cm.

Infiorescenza

I fiori sono raggruppati fino ad un massimo di otto in racemi.

Fiore

I fiori sono amenti, con i fiori maschili e femminili separati ma prodotti dallo stesso albero. I fiori maschili sono pendenti e lunghi da 10 a 25 cm, mentre i fiori femminili sono eretti e lunghi da 1 a 2 cm. Insolitamente per un ontano, fioriscono in autunno, con i semi che maturano lanno successivo.

                                     

2. Distribuzione e habitat

L’ontano nepalese è distribuito in tutto lHimalaya a 200–3 600 m di altitudine, dal Pakistan attraverso il Nepal e il Bhutan fino allo Yunnan nella Cina sud-occidentale. Cresce meglio su terreni argillosi vulcanici profondi, ma cresce anche su argilla, sabbia e ghiaia. Tollera unampia varietà di tipi di suolo e cresce bene in zone molto umide. Ha bisogno di molta umidità nel suolo e preferisce le posizioni lungo i fiumi, ma cresce anche sui pendii.

                                     

3. Usi

Lalbero cresce rapidamente e a volte viene piantato come controllo dellerosione sui pendii collinari e per il recupero del terreno nella coltivazione a turno. Essendo morbido, viene occasionalmente utilizzato per la fabbricazione di scatole e nella costruzione leggera, ma viene usato principalmente come legna da ardere perché brucia in modo uniforme ma piuttosto rapido, e per la fabbricazione di carbone vegetale. Attualmente, questa specie arborea è preferita da diversi gruppi etnici indigeni come Hmong, Nung e Thu Lao nel distretto di Simacai, nella provincia di Lao Cai nel Vietnam settentrionale, per rinverdire e arricchire la foresta grazie alle conoscenze locali.