Топ-100
Indietro

ⓘ Rehlinger, famiglia. Secondo unantica tradizione, i Rehlinger originariamente provenivano da Rehling, a nord di Augusta, mentre altre fonti li vogliono propriet ..




                                     

ⓘ Rehlinger (famiglia)

Secondo unantica tradizione, i Rehlinger originariamente provenivano da Rehling, a nord di Augusta, mentre altre fonti li vogliono proprietari del castello di Scherneck. Altre fonti menzionano un castello a Rehlingen come sede ancestrale della famiglia.

La famiglia si pose al servizio dei duchi bavaresi Wittelsbach. Berthold von Rehlingen fu giudice e guidò diverse dispute, come ad esempio quella del 1305 tra il monastero di Eichstätt per leredità dei conti di Hirschberg e nel 1310 quella nella divisione tra i duca Ludovico ed il successivo imperatore del Sacro Romano Impero, e il duca Rodolfo.

Nel 1302 Ulrich von Rochelingen venne indicato per la prima volta come cittadino della città di Augusta. Più tardi, secondo la cronaca di Werlich, suo figlio Hans sposò una donna del patriziato della città, stabilendo definitivamente la sua famiglia ad Augusta. È dimostrato che Ulrich e Conrad Roehlinger nellanno 1396 erano compresi tra i 20 cittadini più ricchi di Augusta. Fino al 1550 circa, i membri della famiglia ampiamente ramificata erano attivi principalmente come imprenditori, commercianti e banchieri, mentre le generazioni seguenti vissero perlopiù dei beni accumulati. Per molto tempo possedettero il castello di Hainhofen. Nel 1564 acquistarono il feudo di Kleinkitzighofen col relativo castello distrutto dalla fine del XVIII secolo. Un altro ramo si stabilì a Norimberga ove rimase insediato nel consiglio cittadino sino alla soppressione del medesimo nel 1806.

Già nel 1322 un altro Hans von Rehlingen vendette i suoi castelli e possedimenti a Rehlingen, Griesstetten e Scherneck con tutte le dipendenze al cavaliere Heinrich von Gumppenberg. Nella chiesa parrocchiale di Leeder si trovano ancora oggi le cavigliere che Raymund Rehlinger lasciò in voto alla chiesa dopo il suo ritorno dalla prigionia presso i turchi ottomani nel 1595.

La famiglia ottenne il 10 maggio 1909 nelle persone dei fratelli Richard e Rudolf von Rehlingen il titolo di barone ereditario concesso dal principe reggente Luitpold di Baviera.

                                     

1. Membri notabili

  • Alexandra von Rehlingen n. 1959, responsabile del PR tedesco
  • Dionysius von Rehlingen 1610–1692, principe-prevosto del monastero di Wettenhausen
  • Anna Fugger, nata Rehlinger 1505-1548, moglie Anton Fugger
  • Konrad Rehlinger 1470-1556, commerciante e secondo marito di Sibylla Fugger, nata Artzt
  • Hieronymus Rehlinger 1511-1581, commerciante
  • Konrad Rehlinger 1330-1380, responsabile dellinfermeria della città di Augusta
  • Ulrich Rehlinger il Vecchio 1477-1547, sindaco di Augusta
  • Konrad Marx Rehlinger 1575-1642, uomo daffari