Топ-100
Indietro

ⓘ Matteo Gattaponi. Matteo di Giovannello Gattapone è stato un architetto italiano. È passato alla storia come uno dei più importanti architetti del trecento ital ..




                                     

ⓘ Matteo Gattaponi

Matteo di Giovannello Gattapone è stato un architetto italiano. È passato alla storia come uno dei più importanti architetti del trecento italiano, anche se documenti degli anni 1349-50 lo definiscono mensurator, geumetra, e altri del 1363-69, durante la costruzione della Rocca Albornoziana di Spoleto, lo definiscono soprintendente, fattore. È conosciuto anche, secondo le diverse fonti, come Matteo di Giovannello, Matteo Giovannelli, Matteo Gattaponi, o anche, semplicemente, come il Gattapone.

                                     

1. Opere principali

Il suo nome è legato a importanti edifici civili e militari del Trecento italiano. Le opere più impegnative furono:

  • le arcate del Palazzo della Signoria a Spoleto
  • la loggia del Palazzo dei Priori a Narni
  • altre Rocche, che edificò su commissione di Egidio Albornoz: oltre a quella di Spoleto, la più possente e tuttora meglio conservata, ci sono quella di Narni e quella di Urbino
  • la Fortezza di Porta Sole a Perugia, per cui dovette sfiancare il vecchio Duomo di San Lorenzo 1373
  • il Palazzo dei Consoli della sua città natale, Gubbio
  • Collegio di Spagna a Bologna.
  • il chiostro di Santa Giuliana, a Perugia, con solidi pilastri, fantasiosi capitelli, e possenti arcate;
  • la Rocca Albornoziana di Spoleto, formidabile costruzione che riunisce in sé la potenza dellarte militare e la sontuosità di una residenza regale, definita da Ferdinando Gregorovius forse il più bel monumento del medioevo
  • la Cappella di Santa Caterina, o del Crocifisso, nella Chiesa Inferiore della Basilica di San Francesco dAssisi, su richiesta del Cardinale Egidio Albornoz, che alla sua morte vi fu temporaneamente sepolto, nel 1368, prima della traslazione della salma nella Cattedrale de Santa María de Toledo