Топ-100
Indietro

ⓘ Medimno. Il medimno era una unità di misura di capacità per gli aridi, il cui valore assoluto variava da una località allaltra, come peraltro si verificava per ..




                                     

ⓘ Medimno

Il medimno era una unità di misura di capacità per gli aridi, il cui valore assoluto variava da una località allaltra, come peraltro si verificava per tutte le unità di misura del mondo antico.

Il medimno era una unità di misura utilizzata da Solone per costruire il sistema timocratico alla base della società ateniese 594 a.C. Rappresentava lunità di risorse primarie cibo che si potevano produrre per la comunità. Un medimno corrispondeva a 6 sestieri, unità che a sua volta corrispondeva a 8 chenici, e ciascun chenice valeva 4 cotili, secondo il sistema di misura greco di capacità.

NellAttica il medimno che corrispondeva a 192 cotili era pari a circa 51.84 l in quanto nel sistema attico delle misure lunità, il cotile, valeva 0.27 litri.

                                     
  • illegale acquistare più di cinquanta cesti di grano alla volta circa un medimno I magistrati che presiedevano alle attività di vendita del grano erano
  • Grecia un sestiere equivaleva a 8 chenici e rappresentava un sesto di medimno In Francia il setier equivaleva a 12 staia. A loro volta due sestieri
  • almeno 500 medimni di grano dai loro campi o avevano comunque un reddito pari a tale somma Cavalieri coloro che ricavavano almeno 300 medimni o erano in
  • 500 medimni di grano dai loro campi. Cavalieri o Triacosiomedimni coloro che potevano mantenere un cavallo o ricavavano tra 500 e 300 medimni di grano
  • quarta ed ultima classe comprensiva di chi aveva reddito inferiore ai 200 medimni o 200 metrete o nullatenenti del sistema censitario tradizionalmente attribuito
  • giornaliera di grano per un uomo sestiere in greco antico: ἑκτεύς 8 chenici medimno in greco antico: μέδιμνος 6 sestieri Per i liquidi, un cotile corrispondeva
  • razioni mensili erano di sette medimni di orzo e due di grano. Agli alleati socii invece erano dati gratuitamente un medimno ed un terzo di frumento, oltre
  • classe, che seguiva quella dei cavalieri, doveva essere superiore a 200 medimni di frumento o 200 metrete di olio o di vino. Gli zeugiti, che servivano
  • reddito annuo tra i 300 e 500 medimni gli zeugiti, i piccoli proprietari terrieri, con un reddito annuo tra i 200 e 300 medimni i teti, i più poveri, che
  • 500 medimni di grano dai loro campi. Cavalieri o Triacosiomedimni coloro che potevano mantenere un cavallo o ricavavano tra 500 e 300 medimni di grano