Топ-100
Indietro

ⓘ Parco Natura Viva. Il Parco Natura Viva è un parco faunistico situato a Bussolengo, in provincia di Verona, non lontano dal lago di Garda. Vi si trovano molte s ..




Parco Natura Viva
                                     

ⓘ Parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva è un parco faunistico situato a Bussolengo, in provincia di Verona, non lontano dal lago di Garda. Vi si trovano molte specie a rischio che il parco cura per poi reinserire in libertà. Da anni il parco partecipa a numerosi progetti di conservazione per la tutela e la salvaguardia di flora e fauna in via destinzione.

                                     

1. Cenni storici

Il Parco Natura Viva è un moderno parco zoologico, importante centro di tutela della biodiversità. Il parco, inizialmente chiamato "Parco Zoo del Garda", aprì al pubblico il 25 giugno 1969 grazie alliniziativa dellarchitetto veronese Alberto Avesani, il fondatore, e della moglie Giorgia, che trasformarono negli anni 60 parte della loro azienda agricola, esistente dal 1933, in unarea faunistica, raccogliendo animali della fauna locale per allevarli ed eventualmente mostrarli al pubblico. Da questa idea iniziale nacque loccasione di accogliere temporaneamente anche gli animali di un circo e da qui il pensiero creare un parco, aperto al pubblico, per ospitare animali sia esotici che autoctoni.

Progettato dal 1965, il parco venne inaugurato il 25 Giugno 1969 un primo settore di circa 10 ettari, lattuale percorso Faunistico. Nel 1973, si aggiunge un settore dedicato alle specie di mammiferi e uccelli africani denominato Safari, un percorso da effettuare a bordo del proprio automezzo. Nel 1978, la struttura venne ulteriormente ampliata con nuovi percorsi: l Acquaterrarium, la Serra Tropicale, dove ci si immerge in una foresta pluviale tropicale, in cui si trovano uccelli variopinti, farfalle e caimani, e larea Parco delle Estinzioni, dove i visitatori, per la prima volta in Italia, poterono ammirare modelli a grandezza naturale di alcune creature preistoriche. Dal 1985, è stato avviato unimportante progetto di riqualificazione generale che ha coinvolto, e coinvolge tuttora, diversi aspetti zoologici, architettonici e manageriali.

Dal 2009 è il primo parco in Italia ad ospitare il fossa, unico predatore dei lemuri del Madagascar. Nel 2010 il parco ha vinto ex aequo con il "Jungle Splash" di Etnaland il Parksmania Award 2010 per la migliore nuova attrazione: i Sentieri dAfrica, un percorso dove le barriere naturali permettono losservazione della natura e degli animali in tutta sicurezza: rinoceronti, ippopotami, scimpanzé, lemuri, antilopi, scimmie, suricati e testuggini. Nel 2012 il parco ha aperto il percorso Australian Outback, in cui si possono osservare canguri, emù, casuari e altri uccelli australiani.

Nel settembre 2018, la Serra Tropicale è stata demolita per permettere i lavori di ristrutturazione e trasformala nella nuova Serra dei Giganti. La nuova struttura, inaugurata il 13 settembre 2019, è un padiglione di 1.600 metri quadrati dedicato al tema del gigantismo e del nanismo in natura, e ospita tra gli altri draghi di Komodo, lontre giganti, anaconde, e farfalle giganti.

                                     

2. Animali presenti allintero parco

Serra YURTA

  • Geco diurno del Madagascar
  • Scarabeo dei fiori egiziano
  • Geco leopardino
  • Rana pomodoro
  • Serpente del latte americano
  • Pitone reale

Fattoria

  • Capra tibetana
  • Ibis dal collo paglierino
  • Maialino vietnamita
  • Mucca scozzese
  • Oca gazza
  • Kookaburra sghignazzante
  • Alpaca
                                     

3. Curiosità

Il Parco Natura Viva è lunico parco zoologico al mondo ad allevare, studiare e sperare di poter reintrodurre in natura lavvoltoio reale indiano Sarcogyps calvus. La coppia del parco è stata anche fotografata da Joel Sartore, i cui scatti sono stati inseriti nel progetto del National Geographic The Photo Ark.