Топ-100
Indietro

ⓘ Semenzaio. Un semenzaio è, nel giardinaggio, un vero e proprio vivaio delle sementi dove vengono fatti sviluppare i semi di tutti i tipi di piante. A differenza ..




Semenzaio
                                     

ⓘ Semenzaio

Un semenzaio è, nel giardinaggio, un vero e proprio vivaio delle sementi dove vengono fatti sviluppare i semi di tutti i tipi di piante. A differenza della serra, il semenzaio è riscaldato naturalmente dalla luce solare. Può essere composto da un piccolo pezzo di terreno o cassetta o vaso, dove si mettono i semi a dimora e che, una volta diventati piantine, verranno successivamente trapiantati e coltivati in terra o in serra. I semenzai possono essere di diversa forma a seconda dellesigenza e a seconda della coltivazione e possono venire realizzati in qualsiasi periodo dellanno, collocati in piena terra oppure in cassette mobili.

                                     

1. Descrizione

Tutti i semenzai devono essere provvisti di un telaio a cui verranno sovrapposte lastre di vetro, stuoini o altro materiale che verrà poi posto come coperchio in modo da evitare i danni che potrebbero essere causati da cambi di temperatura, di clima o dai raggi diretti del sole.

Il terriccio usato per i semenzai deve essere privo di parassiti e di eventuali spore del terreno; si utilizzerà perciò una terra disinfestata e concimata con fertilizzanti organici e minerali, quindi setacciata e unita a una parte di sabbia, in modo da favorire un buon drenaggio.

I semi vanno sparsi sul terriccio e ricoperti con altra terra, sempre ben setacciata; linnaffiamento va eseguito a pioggia per evitare che i semi vengano dispersi o fuoriescano dal terreno. Quando questi si trasformeranno in piantine si provvederà al trapianto in piena terra.

I semenzai in terra sono sia primaverili che autunnali. Quelli primaverili hanno una superficie sopraelevata in modo da permettere lo scolo dellacqua durante le piogge; quelli autunnali sono invece incassati nel terreno per proteggerli dai repentini cali di temperatura: in questo modo tengono anche inglobato il calore dei raggi del sole.

Un altro tipo di semenzaio è quello detto a "caldina"; viene posto a ridosso di un muro e realizzato su una superficie inclinata; in questo modo i raggi del sole producono un maggiore riscaldamento del terreno che permette una buona germinazione dei semi. Questo tipo di semenzaio è molto usato negli orti.

Per colture di tipo familiare si può usare un vaso oppure una cassetta di legno usando sempre terreno sterilizzato e ricoprendo i semi con terra e sabbia; anche le cassette o i vasi vanno coperti per garantire una buona protezione ai semi. Alla germogliazione, se le piantine saranno troppo fitte, si dovrà provvedere alla diradazione in modo da garantire una buona crescita.