Топ-100
Indietro

ⓘ Produttori cinematografici argentini ..




                                               

Leopoldo Torre Nilsson

Figlio del regista Leopoldo Torres Ríos e nipote di Carlos Torres Ríos, decise di cambiare il proprio cognome in Torre. Il suo debutto cinematografico avviene nel 1947, dopo un primo periodo di assistenza alla regia, con il corto El Muro da cui emergono subito il suo spirito avanguardista, la sua solida formazione intellettuale e la distanza dal cinema commerciale. Il suo primo lungometraggio risale al 1949, El crimen de Oribe, tratto dal libro El perjurio de la nieve, di Adolfo Bioy Casares. Nel 1954 gira Días de odio, adattamento del racconto breve Emma Zunz del celebre scrittore argenti ...

                                               

Catrano Catrani

Catrano Catrani è stato un regista cinematografico, produttore cinematografico, sceneggiatore e attore italiano naturalizzato argentino.

                                               

Héctor Babenco

Héctor Eduardo Babenco è stato un regista cinematografico, sceneggiatore e produttore cinematografico argentino naturalizzato brasiliano, candidato al premio Oscar nel 1986 per la regia de Il bacio della donna ragno, rimasto il suo film più celebre.

                                               

Rodolfo Kuhn

Regista di cultura europea, Rodolfo Kuhn ha contributo a "sprovincializzare" il cinema argentino negli anni sessanta ispirandosi soprattutto a registi quali Michelangelo Antonioni e Jean-Luc Godard. Esordisce nel 1958 con il cortometraggio sperimentale Sinfonía en no bemol, vincitore della medaglia di bronzo allEsposizione universale di Bruxelles, e nel 1962 scrive e dirige il lungometraggio Los jóvenes viejos, aggiudicandosi il Premio FIPRESCI e il premio per la miglior sceneggiatura al Festival internazionale del cinema di Mar del Plata. Altri riconoscimenti arrivano negli anni successiv ...

                                               

Alberto de Zavalía

Alberto de Zavalía, noto anche con lo pseudonimo di Rodolfo Domínguez, è stato un regista, produttore cinematografico e sceneggiatore argentino.

                                               

Mario Gallo (regista)

Mario Gallo è stato un regista cinematografico italiano naturalizzato argentino. Nato a Barletta, arriva in Argentina probabilmente nel 1905. Direttore di coro, pianista di caffè-concerto, inizia la sua carriera da regista nel 1908 con El fusilamiento de Dorrego, film di impianto storico che viene considerato il primo film di fiction argentino. Nel 1919 cambia genere, e dirige tre film operistici Tosca, I pagliacci e Cavalleria rusticana, che, durante la proiezione, sono accompagnati da musiche originali dal vivo con i cantanti piazzati dietro lo schermo. Muore a Buenos Aires nel 1945.

                                               

Harry dAbbadie dArrast

Nato a Buenos Aires, in Argentina, ma originario della regione basca francese, Harry dAbbadie dArrast studiò a Parigi al liceo Janson-de-Sailly. A Los Angeles, nel 1922, lavorò con Charlie Chaplin per La donna di Parigi e La febbre delloro. Messo sotto contratto dalla Paramount dove era arrivato al seguito di Adolphe Menjou, vi girò quattro commedie brillanti, da un ritmo così scintillante che, come dice lo storico del cinema Michel Ciment, vi "è possibile cogliere linfluenza di Lubitsch e del Chaplin di La donna di Parigi ". Dopo alcuni altri film, nonostante il successo di pubblico, il r ...

                                               

Vittorio Mussolini

Vittorio Mussolini, anche conosciuto con lo pseudonimo artistico, anagramma del suo nome e cognome, Tito Silvio Mursino, è stato uno sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.

                                               

Notti magiche (film 2018)

Roma. Nellestate del campionato del mondo 1990, precisamente il 3 luglio durante la semifinale fra Italia e Argentina, un noto produttore cinematografico viene trovato morto nelle acque del Tevere. I principali sospettati dellomicidio sono tre giovani aspiranti sceneggiatori, finalisti del premio Solinas: nel corso di una notte in caserma viene ripercorso il loro viaggio trepidante, sentimentale e ironico nello splendore e nelle miserie di una gloriosa stagione del cinema italiano ormai al tramonto.

Armando Bó
                                               

Armando Bó

Armando Bó è stato un attore cinematografico, produttore cinematografico, regista cinematografico e sceneggiatore argentino. È padre dellattore e produttore Víctor Bó, nonché nonno degli sceneggiatori Armando Bo e Nicolás Giacobone. È noto per aver interpretato e/o diretto, negli anni 60 e 70, numerosi film di genere sexploitation aventi come protagonista la sex symbol Isabel Sarli, che fu anche sua moglie.

Agresti
                                               

Agresti

Giuliano Agresti 1921–1990 – arcivescovo cattolico italiano Andrea Agresti 1974 – attore, cabarettista e musicista italiano Filippo Agresti 1797–1865 – patriota italiano Livio Agresti 1505–1579 – pittore del Rinascimento Alejandro Agresti 1961 – regista e produttore cinematografico argentino

                                               

Barrios

Jorge Andrés Martínez Barrios - calciatore uruguaiano con passaporto spagnolo Agustín Barrios - chitarrista e compositore paraguaiano Yarelys Barrios - discobola cubana Lucas Barrios - calciatore argentino naturalizzato paraguaiano Francisco León Barrios - attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico spagnolo Paulo da Silva Barrios - calciatore paraguaiano Wílmar Barrios - calciatore colombiano Jesús Barrios -calciatore colombiano